CONDIVIDI

Il cellulare può scatenare una dipendenza che spinge la persona a controllare spesso le notifiche, i messaggi, gli avvisi ricevuti, o spinge anche a diventare dipendenti da Internet e dai social. Attenzione però a non fraintendere queste parole: ciò non vuol dire che usare un cellulare equivalga ad avere una dipendenza, ma che quest’ultima può nascere se la persona esagera con l’utilizzo di questi strumenti, esasperandone l’uso a tal punto da scatenare una patologia vera e propria. In tal caso, si deve chiedere aiuto rivolgendosi ad appositi esperti. È anche vero però che esistono alcune accortezze da poter seguire, per cercare di evitare un uso spropositato dello smartphone.

 

 

Dipendenza da cellulare: di che cosa si tratta e come evitarla

 

Il cellulare causa una dipendenza nel momento in cui chi lo usa esagera e ne fa un utilizzo senza dubbio spropositato. In questo modo infatti si rischia di non riuscire più a staccarsi da un eccessivo controllo delle notifiche, della navigazione sui social attraverso il cellulare o comunque non si riesce a separarsi da quest’ultimo. Per evitare che tutto ciò accada, si può ricorrere prima di tutto al fatto di limitarne l’uso. Per fare un esempio, prima di tutto occorre evitare di controllare appena svegli le notifiche, ma cercare di non dipendere da questo controllo. In più sarebbe opportuno anche toccare il cellulare solo quando serve per svolgere azioni indispensabili, come una chiamata o contattare qualcuno. Chattare, controllare le notifiche oppure navigare su Internet dovrebbero rientrare nelle attività a cui si dedica poco tempo al giorno. Oltre a questo però ci sono anche altri consigli.

 

Gli altri consigli

 

Tra gli altri consigli a cui si può ricorrere poi vi è il fatto di distrarsi durante l’arco della giornata. Il lavoro può sicuramente aiutare a non toccare il cellulare durante quelle ore, ma anche svolgere attività all’aperto può essere d’aiuto oppure il fatto di uscire con amici o magari praticare attività sportiva. Insomma, ci sono tante attività alle quali si può ricorrere, per riuscire a stare lontani dallo smartphone.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here