CONDIVIDI
Lucca Comics 2018

Si è conclusa anche quest’anno la straordinaria fiera del fumetto e del mondo nerd in generale che si tiene a Lucca nel periodo della festa dei santi e di Halloween.

Anche quest’anno Lucca Comics and Games ha registrato numeri sbalorditivi, rompendo ancora una volta tutti i record. Un’edizione che ha visto la pioggia rovinare un po’ dei momenti di cosplay ma che per fortuna è stata graziata da alcune giornate di sole e da una chiusura con tempo variabile ma che ha evitato acquazzoni di sorta.

Tantissimi gli ospiti tra giganti come Leiji Matsumoto, Junji Ito, James O’Barr e tanti altri personaggi sia del fumetto internazionale che nazionale. La fiera quest’anno ha visto sorgere in modo ancora più intenso strutture da festival, il mondo del fumetto e del gioco di ruolo si è ormai espanso a un generale panorama nerd che spazia dalla realtà netflix e quella dei videogiochi con intere arene dedicate al gaming competitivo. Non è mancato fortnite e anche alcuni discussi padiglioni dedicati agli sponsor come Tim che stonavano un po’ nella kermesse lucchese.

Lucca Comics 2018 è stato un evento eccellente, non ci sono state enormi code e l’intera viabilità sembra migliorata rispetto alle edizioni precedenti. Come ogni anno, rimane adesso l’amaro in bocca e la nostalgia di quei cinque giorni di pura magia. I social ufficiali dell’evento, assieme a tutti quanti gli appassionati, hanno già iniziato il conto alla rovescia per una edizione 2019 ancora più grande e sbalorditiva.

Per chi se lo fosse perso, alcune delle mostre sono ancora attive nella città di Lucca, sarà quindi possibile ancora per qualche tempo consolarsi almeno di fronte alle tavole originali di Junji Ito e di Matsumoto, e di tanti altri artisti di livello nel mondo degli anime e dei fumetti.

Le date di Lucca Comis 2019 non sono ancora note, è stato però anticipato che, come da tradizione la manifestazione si svolgerà a cavallo tra il 31 ottobre e il primo di novembre.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here