CONDIVIDI

Manca poco meno di qualche settimana all'uscita dell'adattamento cinematografico della celebre fiaba di Cenerentola. Per tutti gli appassionati del mondo Disney, il 12 marzo 2015, il sogno diverrà realtà. L'attesissimo film della Walt Disney Pictures, infatti, sarà disponibile in tutte le sale d'Italia.

Il progetto è entrato in fase di pre-produzione subito dopo il successo di Alice in Wonderland. Da allora il regista Kenneth Branagh decide di iniziare a lavorare sulla trasposizione filmica di una delle storie più amate dai bambini, Cenerentola, la fiaba che racconta le vicende di una giovane ragazza, Ella, figlia di un mercante di tessuti che, dopo la morte prematura della madre e a seguire quella del padre, si ritroverà ad affrontare con "gentilezza e coraggio" le tre note arpie della casa impersonate dalla matrigna cattiva e dalle due sorellastre, Anastasia e Genoveffa. Così come nel film d'animazione ancora una volta il principe farà in modo di riaverla tra le sue braccia e liberarla così dalla schiavitù cui era stata condannata.

Dopo aver assistito all'anteprima di Cinderella 2015, oggi Blog di Cultura vi suggerisce 5 motivi validi per cui grandi e piccini tutti dovrebbero recarsi al cinema per andare a vederlo.

1. Amore e magia: connubio perfetto

Due termini speciali che faranno da perno lungo tutta la storia. Così come nella fiaba, anche il film ripropone sin dalle prime scene quell'amore puro e profondo coltivato da persone umili di cuore come la giovanissima protagonista e i suoi genitori che, prima di morire, le infonderanno quei valori-guida importanti per vincere contro la crudeltà della matrigna cattiva. Sarà la madre inoltre a suggerirle di credere sempre alla magia, ingrediente fondamentale per far sì che l'amore trionfi sempre su tutto.

2. Lily James: Cenerentola

Sarà lei la protagonista assoluta del film. La Cenerentola di Kenneth Branagh vi regalerà un'interpretazione straordinaria della dolce fanciulla dal volto imbrattato di cenere. Nota per l'interpretazione di uno dei personaggi principali di Downton Abbey, Lady Rose MacClare, a partire dalla quarta stagione della serie, Lily questa volta vestirà i panni di uno dei più amati personaggi della disney. Bella, espressiva, e sorprendentemente simile al carattere del noto film d'animazione. Il suo sorriso vi incanterà.

3. Richard Madden: il principe

Bello, gentile, e follemente innamorato. Sono le tre prerogative che più risalteranno ai vostri occhi sin dalla sua prima comparsa. L'attore scozzese, infatti, riuscirà a calarsi nella parte, mettendo in evidenza le sue doti stupefacenti di interprete meravigliosamente fedele al personaggio del principe "Kim". Noto per aver interpretato Robb Stark nella serie televisiva Il Trono di Spade, Richard Madden rappresenta il terzo motivo per cui non dovreste perdervi la sua performance.

4. Gli effetti speciali

Sicuramente sono uno degli ingredienti più importanti di questo film riuscitissimo. Paesaggi ripresi dall'alto, punti di vista che cambiano continuamente, topolini trasformati in cavalli, lucertole in cocchieri, zucche in carrozze e vestiti stracciati in stupendi abiti da principessa. Sono solo una piccola parte di tutti gli episodi che avranno a che fare con la magia.

5. La colonna sonora

Realizzata dal compositore Patrick Doyle, la musica che farà da sottofondo all'intero lungometraggio vi farà letteralmente emozionare. Altrettanto degni di menzione i famosi motivetti canticchiati dalla protagonista del cartoon e riproposti da Ella (Lily James) avranno un che di ipnotico. Da "Canta usignol" a "I sogni son desideri", possiamo dire con fermezza che il repertorio musicale è stato promosso a pieni voti. Un motivo in più, dunque, per non farselo sfuggire.

Per chi non l'avesse ancora visto, di seguito troverete il trailer del film che vi darà un piccolo assaggio di ciò che vi abbiamo appena rivelato.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here