CONDIVIDI
mattarella cottarelli

Dopo il clamoroso veto da parte del Presidente della Repubblica che ha bloccato la nascita di un governo Lega M5S, l’Italia si trova di fronte a un bivio. Ed ecco saltare fuori il nome di Cottarelli, asso che sembra fosse già nelle maniche del Presidente e al quale è stata proposta la formazione di un governo tecnico. Cottarelli dovrà ovviamente passare dalla prova della fiducia in parlamento, ma guardiamo un attimo chi è e da dove viene.

Carlo Cottarelli nasce a Cremona nel 1954, lavora per venticinque anni al Fondo Monetario Internazionale e per sei alla Banca d’Italia. Ruolo noto nel nostro paese è stato quello legato alla spending review per il governo durato circa un anno. Viene fatto notare come le sue proposte non siano state accettate e applicate dato che proponeva un grande numero di tagli poi non approvati.

I suoi tagli proposti arrivarono addirittura a 32 miliardi. Il suo incarico di concluse con una certa amarezza dove Cottarelli fece notare di essere stato ostacolato nel suo proposito e di come non ci fosse una vera intenzione di ridurre la spesa pubblica.

E’ il 2014 quando Cottarelli abbandona l’incarico e torna al Fondo monetario internazionale su nomina del Governo Renzi, in questo caso come direttore esecutivo del board.

Il suo ruolo nei conti pubblici ritorna però nel 2017, dove riveste il compito di Direttore dell’Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani dell’Università Cattolica di Milano.

Tra le priorità di Cottarelli c’è la riduzione del debito al fine di ottenere una maggiore libertà nazionale, altrimenti nulla e condizionata da poteri esteri e finanza, come molti spiegano la scelta di Mattarella.

Recentemente Cottarelli parlava così: “Dobbiamo ridurre il debito pubblico altrimenti rimarremo schiavi dei mercati”.

Per quanto riguarda il contrallo Lega M5S aveva commentato così: “comporta un aumento del deficit pubblico particolarmente elevato e le coperture non sono individuate in maniera chiara”.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here