CONDIVIDI

Cara Emma Marrone, il tuo talento è innegabile. Una timbro particolare e una voce potente sono state le carte giuste per emozionare il pubblico ad Amici e vincere il talent show. Un vero lancio nel mercato discografico e un successo che continua ancora oggi: sei stata molto fortunata. Quasi tutti gli ex-Amici sono finiti nel dimenticatoio, tu invece continui ad inanellare successi.

Ma, te lo devo dire, oltre la celebrità c’è di più.

C’è l’inglese corretto, che ahimé proprio non padroneggi: come non ricordare la tua imbarazzante conferenza stampa all’Eurovision Song Contest, in cui, oltre alla tremenda richiesta di parlare in italiano in un ambiente internazionale hai dato prova una volta di più del tuo approccio non proprio oxfordiano, con quel “I’m f****n tired” . Come sempre, chi non sa cosa dire ha un solo mezzo a disposizione: il turpiloquio.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=bkKy-9Golws&w=700&h=394]

Proprio all’Eurovision Song Contest hai dato il peggio di te: vocalmente, come tu stessa hai riconosciuto, ma soprattutto a livello stilistico, con una performance ridicola che ha portato in mondovisione la tua biancheria intima. Veramente imbarazzante per il paese che rappresenti: in questa competizione, l’Italia ha avuto un pessimo risultato, come non era mai successo.

Cara Emma, ricorda: tutto il bene che hai fatto, tutta la fama che hai conquistato, è facile da cancellare. Basta il minimo strafalcione per poter eliminare tutto il positivo. Ma questo dovresti saperlo, non sei certo appena entrata nel mondo dello showbiz. Hai fatto molta strada, e anche molti soldi: è così difficile curare di più la tua immagine internazionale?

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here