CONDIVIDI

Il Festival di Cannes applaude Nanni Moretti e il suo film, “Mia madre”, il secondo lungometraggio italiano in gara. I critici del Festival e la stampa hanno apprezzato molto la storia raccontata dal regista Moretti e si sono lasciati andare in un lungo applauso. La stessa categoria di stampa e critici che ieri sera ha stroncato Gus Van Sant e il suo film “The sea of trees” in gara a Cannes, stamattina ha salutato con ammirazione e accoglienza la proiezione di “Mia madre”, in cui vediamo Nanni Moretti anche nei panni di attore.

Sono stati molti fattori che hanno fatto piacere “Mia madre” alla critica e alla stampa, tra cui anche il cast del film: Margherita Buy, John Turturro, Giulia Lazzarini e lo stesso Nanni Moretti. Nonostante non si tratti di un film innovativo o originale, “Mia madre” rappresenta un ritorno alla sicurezza che i critici hanno amato. Il film, infatti, racconta in maniera quasi autobiografica la morte di una madre, assistita fino all’ultimo dal figlio ingegnere, interpretato dal regista Nanni Moretti, entrato in crisi dopo la malattia della donna. Margherita Buy interpreta invece una regista che aiuta l’ingegnere ad accudire e assistere la madre malata.

La storia che viene raccontata da Nanni Moretti piace anche perché sa emozionare: durante la proiezione del film a Cannes, tutti in sala hanno versato lacrime per la morte della madre nel film. Il tutto viene condito dal simpatico John Turturro, che smorza il clima rigido e serio della pellicola strappando qualche risata. Insomma, “Mia madre” è una combinazione di elementi che ha fatto sì che la critica apprezzasse il genio italiano. Seppure il film possa sembrare banale e poco innovativo, racconta in modo autentico una storia comune, ed’è proprio questo che è piaciuto a Cannes.

Nanni Moretti, dopo la proiezione del suo film al Festival di Cannes, ha dichiarato che il pubblico internazionale ha apprezzato il suo film in quanto lo vede per quello che è, senza interferenze di altro tipo, come invece avviene in Italia. A Cannes nessuno conosce Nanni Moretti come personaggio pubblico o le sue idee politiche, è conosciuto per essere un regista e il suo film viene visto sulla base di quello che racconta o di quello che sa trasmettere.

nanni-moretti-mia-madre-buy-658478

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here