CONDIVIDI
tiziano ferro

Tiziano Ferro spegne oggi 37 candeline. E’ uno degli artisti italiani più amati e seguiti, ma il successo è grande anche al di fuori della penisola. Infatti, nel corso della sua carriera ha cantato anche in spagnolo, inglese, francese e portoghese.

Ha venduto più di 15 milioni di copie nel mondo, e ha pubblicato album che hanno fatto la storia. La sua straordinaria carriera inizia nei primi anni 2000, con canzoni che occupano i primi posti nelle classifiche italiane.

Ma forse il sogno di diventare ciò che è oggi è nato molto prima, il suo primo incontro con la musica è avvenuto all’età di cinque anni, quando ricevette come regalo di Natale la sua prima tastiera. Cominciò fin da piccolissimo a scrivere i primi brani, a comporre le basi e a incidere con un registratore. In occasione del suo compleanno, riascoltiamo insieme i brani che più sono rimasti nei cuori dei fan, i più famosi e i più belli.

Il primo singolo è “Perdono”, il suo esordio musicale, siamo nell’anno 2001 e questo brano raggiunge i vertici delle classifiche europee.

Perdono anticipò il primo album di Tiziano Ferro “Rosso Relativo”, uscito sempre nel 2001, e che contiene il famoso brano “Imbranato”.

Il secondo album è “111”, il titolo non è scelto a caso ma riguarda il peso che raggiunse Tiziano durante l’adolescenza. Quest’album contiene il brano “Sere nere”, colonna sonora del film Tre metri sopra il cielo, che raggiunge il primo posto in classifica. E contiene anche “Non me lo so spiegare”, che segue lo stesso successo nelle classifiche.

Il brano, dal ritmo diverso rispetto a Sere Nere e Non me lo so spiegare, “Stop! Dimentica”, esce nel 2006, e precede il suo terzo album: “Nessuno è solo”. Qui troviamo brani come: “E Raffaella è mia”, “E fuori è buio”, “Ed ero contentissimo” e “Ti scatterò una foto”, che diventa colonna sonora di Ho voglia di te (sequel di Tre metri sopra al cielo).

Il 2009 è l’anno dell’album “Alla mia età”, che contiene oltre al brano omonimo, anche “Indietro”, “Scivoli di nuovo”, “Il sole esiste per tutti”, e “Regalo mio più grande”.

Nell’autunno 2011, esce il singolo “La differenza tra me e te”, che anticipa l’album “L’amore è una cosa semplice”, registrato a Los Angeles. Contiene anche il brano “Fine”, scritto e cantato già in precedenza da Nesli, e Tiziano ne fa una versione straordinaria. Insieme a “Fine”, gli altri brani famosi di quest’album sono: “Hai delle isole negli occhi” e “L’ultima notte al mondo”.

Nel 2014 viene pubblicata la prima raccolta dell’artista, intitolata “TZN – The Best of Tiziano Ferro”, che contiene i suoi più grandi successi del passato più sedici brani inediti, tra cui “Senza scappare mai più”.

L’ultimo album di inediti di Tiziano, viene pubblicato nel 2016 e si chiama “Il mestiere della vita”, anticipato dal singolo “Potremmo ritornare”. Contiene anche il duetto “Il conforto” con Carmen Consoli.

Ricordiamo che a giugno e a luglio 2017 Tiziano Ferro sarà in tournée, con undici date negli stadi italiani.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here