CONDIVIDI

Le emozioni forti fanno parte del mondo Gigi Buffon, semplice quotidianità.
Sul campo il portiere le ha provate tutte: in ventidue anni di carriera il numero uno della Juventus e della Nazionale ha vissuto l’atmosfera magica di un Mondiale vinto, tanti scudetti, entrando nella storia della Serie A, e purtroppo anche le delusioni come l’ultima in Champions League, dove i bianconeri sono stati sconfitti per 4 a 1 dal Real Madrid.
Ora anche lui, che ha passato una vita a difendere una porta di calcio, comincia ad aver voglia di godersi la sua vita privata accanto alla sua compagna Ilaria D’Amico.
Con l’estate in arrivo i due hanno un solo desiderio: vivere al massimo il loro amore, lontano dagli allenamenti dai curiosi che pedinano ogni loro movimento .
Forse anche per il portierone si sta avvicinando il periodo di profonde decisioni, dei saluti al mondo del calcio, per dedicarsi a nuove attività, soprattutto alla famiglia, magari seguendo l’esempio di Francesco Totti.
Per Buffon si avvicina una ricorrenza davvero speciale: il 28 gennaio del 2018 compirà 40 anni. Non sono tantissimi per un portiere, ma non è più un giovincello insomma, e soprattutto rischiano di essere troppi per un campione che non si è mai risparmiato in campo.
“Spero che continui a giocare fino a quando se la sentirà”, le dichiarazioni di Ilaria, lasciando intendere di voler rispettare qualunque decisione del compagno.
In fondo però nemmeno a lei, giornalista sportiva che conosce bene le regole del gioco, dispiacerebbe l’idea di avere il suo uomo tutto per sé.
Anche perché Ilaria sentirebbe forte il desiderio di avere un secondo figlio con Gigi, sperando che sia femmina, dato che nella loro famiglia allargata sono tutti maschi.
L’estate servirà a questo, ponderare sul futuro e fare la scelta migliore.
Vedremo nel prossimo futuro le decisioni della coppia a cosa porteranno.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here