CONDIVIDI

6 Febbraio 1945 nasceva Robert Nesta Marley, conosciuto da tutti come Bob Marley. Oggi il cantante giamaicano avrebbe compiuto 70.

La sua amatissima Giamaica non vuole far passare inosservato quello che sarebbe stato il compleanno del secolo, decidendo di festeggiare il padre del reggae Bob Marley, in grande stile con una settimana piena di incontri, letture e concerti.

I fan di tutto il mondo potranno celebrare Bob Marley grazie all’iniziativa della Fondazione Bob Marley che ha deciso di rendere pubblico l’archivio personale dell’artista, Bob Marley & The Wailers: Easy Skanking In Boston ’78, un’importantissisma raccolta disponibile in CD e DVD o CD e BluRay, in uscita il 17 Febbraio.

No Woman No Cray, One Love, Buffalo Soldier, Jammin’, I Shot The Sheriff sono alcuni dei brani che hanno, e continuano ad incantare intere generazioni, comunicando messaggi d’amore, speranza, integrazione e denuncia contro l’emarginazione delle categorie piú povere della sua popolazione.

In questa speciale edizione ci saranno anche dei documenti inediti, come un filmato realizzato durante un concerto di Bob Marley e la sua band da un suo fan (autorizzato dallo stesso Marley alla ripresa) durante un concerto alla Boston Music Hall.

Per tutti gli appassionati sarà possibile seguire live tramite streaming i festeggiamenti giamaicani, seguendo l’iniziativa #Marley70 in rete. Verranno trasmesse le immagini del concerto che si terrà il 7 Febbraio al Kingston Waterfront.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito ufficiale del cantante Bobmarley.com.

Gli eredi di Bob Marley vogliono che il nome del musicista sia utilizzato per la creazione di brand di portata mondiale che promuove la cannabis a usi ricreativo: Marley Natural. Il marchio sarà posto su creme, burri di cacao, vaporizzatori, e in alcuni stati sulla stessa stessa cannabis (nei paesi dove già è legale)

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

due × 2 =