CONDIVIDI

Teen di fine anni Novanta, rimettete a posto i poster, richiudete nell’armadio i gadget raffiguranti gli idoli della vostra adolescenza perché, purtroppo, è arrivata la smentita: non ci sarà nessun tour insieme per i Backstreet Boys e le Spice Girls.

La bufala di una possibile collaborazione tra le due pop band anni Novanta, che aveva velocemente fatto il giro del web, era nata a seguito della diffusione di una presunta dichiarazione di Brian Littrell al The Sun: «sono in corso delle trattative sulla possibilità di fare un tour mondiale assieme alle Spice Girls», magari nel 2016, in occasione del ventennale di Wanna be della girl band. L’affermazione di Brian però, rafforzata da un tweet di Mel C del novembre scorso, la quale si diceva entusiasta all’idea, si è rivelata essere alquanto vecchia, probabilmente espressione di un progetto che poi effettivamente non si è mai realizzato.

E’ il sito GossipCop il primo a smentire i rumors che avevano infiammato gli animi. A ciò si è poi unita la dichiarazione di AJ McLean, membro della boy band statunitense, intervistato da ZoominTV, sulla possibilità concreta di un tour “a due”: «Non succederà, ma chi lo sa. Ovviamente tutto può accadere».

Ad ora niente, quindi, ma chissà però che tutto questo parlare non possa effettivamente portare a qualcosa, la speranza è sempre l’ultima a morire. Aggiunge, infatti, AJ: «Comunque penso sarebbe divertente se facessimo qualcosa del genere con le Spice Girls. Sarebbe veramente figo». Victoria Beckham (la Posh Spice) in ogni caso aveva fatto sapere, tempo addietro, che non si sarebbe unita alle altre. Una formazione “monca”, quindi, quella delle “ragazze tutte pepe”.

I Backstreet Boys nel frattempo sono impegnati con Avril Lavigne nel suo tour nordamericano, e nel loro stesso tour, che partirà il prossimo ottobre.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here