CONDIVIDI

Aurora Ramazzotti parla del suo rapporto con i genitori e afferma che sia difficile, dal punto di vista lavorativo, avere successo con una mamma e un papà già molto famosi. La stessa ha anche sottolineato di avere la sindrome dell’impostore.

Aurora Ramazzotti parla del suo rapporto con i genitori: ecco cosa racconta

Aurora Ramazzotti parla del suo rapporto con i genitori e sostiene che avere una mamma e un papà famosi può comportare dei problemi. Premettendo che la stessa sottolinei anche quanto sia fiera di loro e come li ringrazi tantissimo per ogni cos, tuttavia non è semplice. Ciò che comporta difficoltà riguarda i giudizi che le altre persone esprimono. Secondo la ragazza infatti il pubblico pensa che lei sia una “raccomandata” e che dato che ha avuto modo di vivere nell’agio economico, lei non abbia problemi. Come evidenzia Aurora, in realtà non è così e anzi lei afferma persino di avere la sindrome dell’impostore. A riguardo è bene approfondire il discorso.

La sindrome dell’impostore e le altre affermazioni della figlia di Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti

La figlia di Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti ribatte alle dicerie circa le presunte raccomandazioni rispondendo che in realtà tante volte ha avuto problematiche sul lavoro. La stessa infatti sostiene di aver persino perso alcune occasioni, proprio perché alcuni soggetti preferivano evitare polemiche. Circa la sindrome dell’impostore invece si può evidenziare come questa faccia credere alla persona di non meritare il successo professionale. Oggi Aurora è un’affermata influencer, che possiede ben 2 milioni circa di seguaci. A quanto pare lei vorrebbe sia continuare a lavorare tramite i social, sia rimanere nel campo dello spettacolo. La ragazza infatti ha condotto proprio negli ultimi giorni il concerto di Fedez “Love Mi”, che è stato un evento solidale. Come si è visto, la venticinquenne ha diversi problemi circa il fatto di non sentirsi mai all’altezza. Tuttavia non perde mai la speranza di pensare che un giorno l’opinione negativa che alcuni hanno su di lei possa cambiare.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here