CONDIVIDI

La settimana de Il Segreto inizia con un importante colpo di scena: nella puntata di lunedì 23 novembre, vedremo Jacinta (Victoria Camps) tornare a Puente Viejo per mettere in pratica la sua vendetta. Vediamo nel dettaglio cosa accadrà.

La perfida ex compagna di collegio di Aurora (Ariadna Gaya) è pronta a vendicarsi: stavolta non vuole soltanto colpire la figlia di Tristan ma è decisa a vedere soffrire l’intera comunità paesana. L’obiettivo infatti è di avvelenare tutta Puente Viejo. Il suo arrivo in paese però non desta sospetti, dal momento che la giovane si copre il viso con un velo. Aurora la invita a El Jaral, non sapendo di chi si tratti realmente e i presenti le chiedono di farsi riconoscere togliendo il velo, ma Jacinta trova un modo per evitarlo.
Intanto la perfida ragazza fa nascere in Conrado (Ruben Serrano) i sensi di colpa per aver fatto soffrire Lesmes quando questi era ancora in vita.

Nel frattempo Candela (Aida de La Cruz) continua a vivere momenti terribili: Fernando (Carlos Serrano) la minaccia e la obbliga a sottostare alle sue regole, altrimenti farà del male alla bambina e a tutte le persone a cui tiene.

Anche Gonzalo (Jordi Coll) vive nell’angoscia: l’uomo non riesce a reagire davanti alla perdita di Esperanza, così Rosario (Adelfa Calvo) e Raiumundo (Ramon Ibarra) intervengono in suo aiuto, cercano infatti di convincerlo a continuare a lottare per il bene di Maria (Loreto Mauleon).

Le condizioni di Anibal (Jorge Pobes) peggiorano di giorno in giorno e il fratello Isidro (Javier Abad) prova a stargli accanto il più possibile.

Appuntamento alle 16:15 su Canale 5, con un nuovo episodio de Il Segreto.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here