CONDIVIDI

Nella puntata di martedì 16 febbraio de Il Segreto, assisteremo alla dipartita di un personaggio diventato centrale negli episodi attualmente in onda: si tratta di Micaela, che (finalmente, alcuni diranno) lascia le scene. Vediamo nel dettaglio cosa accadrà.

Nicolas (Alejandro Siguenza) arriva giusto in tempo nel luogo dell’incontro tra Mariana (Carlota Barò) e Micaela, ma la donna spara un colpo. Il giovane riesce a salvare la moglie ma a porre fine allo scontro è Alfonso (Fernando Coronado): l’uomo arriva in loro aiuto ed impedisce a Micaela di compiere un omicidio. La donna muore.

Intanto a Puente Viejo, Candela (Aida de la Cruz) accusa donna Francisca (Maria Bouzas) di aver sequestrato sua cugina Ines (Fariba Sheikhan) obbligandola a lavorare per lei. La giovane, venendo a sapere della lite fra la sua signora e la cugina, si reca in pasticceria da Candela e la insulta ponendo fine ad ogni tipo di rapporto con lei.

Nel frattempo Aurora (Ariadna Gaya) vive momenti difficili all’università: i suoi colleghi la umiliano e offendono, mentre Gregoria (Leonor Martin) assiste a tutto ciò senza muovere un dito in sua difesa. Poco dopo, la donna incontra Aurora e scopre un’importante verità: Pepa (Megan Montaner) e Tristan (Alex Gadea) sono morti.

Appuntamento alle 16:10 su Canale 5, con un nuovo episodio de Il Segreto.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

8 + quattro =