CONDIVIDI

Un nuovo personaggio maschile potrebbe arrivare nella dodicesima stagione di Grey’s Anatomy. Mentre i fan ancora stanno elaborando il lutto per la morte dell’amato Dr. Derek “McDreamy” Shepherd (Patrick Dempsey), rumor e indiscrezioni che arrivano dagli Stati Uniti fanno intendere un nuovo chirurgo di sesso maschile farà la sua comparsa tra i corridoi del Grey Sloan Memorial Hospital.

McDreamy 2.0? Avrebbe senso. Shonda Rhimes e il team dei produttori del medical drama sono a lavoro dietro le quinte per trovare l’attore che dovrebbe riempire il vuoto lasciato dalla perdita di Derek nello show, e chissà se non anche nel cuore di Meredith, ormai mamma vedova di tre figli. Del resto, nel parare i colpi dopo la morte di Derek, la Rhimes ci aveva avvertito che ora come ora, “Le possibilità di ciò che potrebbe accadere sono infinite. Come direbbe Ellis Grey: la giostra non smette mai di girare.” E nel finale, infatti, è arrivata l’inaspettata gravidanza della Grey.

Secondo TvLine, che ha rivelato in esclusiva la notizia, l’attore che la produzione sta cercando dovrà rispondere a certi requisiti: sulla quarantina, bella presenza, carismatico e credibile nei panni di un chirurgo. Non ricorda qualcuno di nostra conoscenza? Su un punto il team di Grey’s Anatomy pare però essere intransigente: l’attore in questione deve avere già un certo “nome” ad Hollywood. Quindi nessun novellino ma un interprete di lunga data, facilmente riconoscibile dal pubblico.

In attesa di succose novità ufficiali sui casting, possiamo lavorare solo di fantasia. Come ogni anno gli upfront sono arrivati come una mannaia sui network, costretti anche quest’anno a cancellare numerosi show. Ergo, molti attori sono al momento disoccupati. Che Shonda si stia guardando intorno anche in quella direzione? Basandoci sulla descrizione ideale a cui dovrà rispondere il nuovo personaggio, abbiamo provato anche noi a lanciarci nel fanta-casting. Ecco i nostri papabili sostituti di Derek.

E voi chi, tra questi attori, pensate dovrebbe essere assunto all’istante?

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here