CONDIVIDI

Dopo le diverse esibizioni, alla fine della prima manche Moreno viene chiamato a fare la sua nomination: “Mi sento di nominare un cantante, in questo caso nomino Sara”. I bianchi scelgono Denny. Maria: “Perché fanno sempre il tuo nome?” Lui: “Perché mi vogliono bene. Forse pensano che sono il più debole”. MorenoA volte invece vuol dire che è perché ti temono”. I professori scelgono Dear Jack.

Tra Denny e Sara è proprio Denny a salvarsi. Sara esce sconfitta, anche se per metà. Il direttore artistico Miguel Bosè, così come il compagno Denny, la abbraccia sostenendola e incoraggiandola.

Sara: “Vorrei ringraziare tutti e ho iniziato a credere di più a me stessa, cosa che prima non facevo. Ringrazio te (Maria) e il mio direttore artistico”.

Sara è nata a Fiumicino e ha 18 anni. Suona il pianoforte e Canta da sempre ma studia da quattro anni. Non sopporta le persone che non l’ascoltano quando parla. Gli piacciono le persone schiette. È un po’ lunatica ma sempre solare.
Una ragazza che avrebbe potuto dare molto di più con la sua voce se non fosse stato per le sue insicurezze.

Ma come ribadito dal coach Miguel Bosè, non sarà questa sconfitta a frenarla perché lui crederà sempre in lei. Il suo percorso continuerà anche fuori dalla scuola.

2 COMMENTI

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here