CONDIVIDI

Vittoria netta dei blu nella prima manche della terza puntata di Amici 13. La squadra di Miguel Bosè, che aveva perso due volte la scorsa settimana, vince con un netto 7 a 0 la prima sfida contro la squadra bianca, capitanata da Moreno.

Al momento dell’eliminazione, Miguel decide di non toccare la parte canora della squadra bianca e nomina i Knef. I ragazzi blu, all’unanimità, nominano il ballerino Lorenzo, mentre i professori blu scelgono di candidare all’eliminazione la ballerina Federica, che non si era precedentemente potuta esibire con gli altri membri della sua squadra a causa di un infortunio.

Moreno è combattuto nello scegliere chi salvare, ma alla fine, sia perchè aveva nelle scorse puntate salvato Lorenzo e anche per via dell’infortunio, decide di salvare la bella Federica.

Alla fine, le tre professoresse bianche decidono di salvare Lorenzo, sancendo così l’eliminazione dell’unica crew rimasta, i Knef.

Una perdita per il programma, che quest’anno, per la prima volta, aveva introdotto questa eccezionale disciplina. I Knef non sono entrati nella scuola sin dall’inizio, ma, a metà programma, grazie ad una sfida di ingresso, hanno avuto accesso nella famosissima scuola di Canale 5. Hanno convinto tutti sin dall’inizio, infatti, poche settimane dopo hanno avuto la maglia verde per il serale.

3 COMMENTI

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here