CONDIVIDI
han solo pistola

La celebre pistola laser utilizzata da Harrison Ford nel film “Il ritorno dello jedi“, dove l’attore impersonava il mitico Han Solo, è stata battuta all’asta a New York per l’incredibile cifra di 470.000 euro. La notizia arriva dalla BBC che conferma come la pistola di legno sia rimasta in possesso del direttore artistico del film James Schoppe, al tempo candidato all’oscar proprio per la pellicola.

I fan devono proprio amare il personaggio interpretato da Harrison Ford, si batte infatti con questa asta l’incredibile cifra realizzata già per la spada laser utilizzata da Mark Hamil (Luke Skywalker) nei primi due film della saga, venduta a suo tempo per più di 386.000 euro.
Un cimelio importante per qualche sfegatato e miliardario fan della serie di film tra le più celebri di sempre, capace di generare negli ultimi tempi alcuni grattacapi a Disney oltre che polveroni e discussioni tra i fan.

La tendenza che ha preso Star Wars non convince infatti tutti gli appassionati che reputano gli episodi 7 e 8 estremamente disneyani e privi di quella magia che aveva caratterizzato i primi capolavori di Lucas. Addirittura ci siamo trovati davanti a un grosso flop per Solo: A star wars story, spin off dedicato proprio a Han Solo che ha visto però un calo notevole di biglietti rispetto ai predecessori, forse per una eccessiva cadenza della saga, passata da evento unico e ben studiato, a uno “spaziopanettone” annuale, che lentamente ha finito per stancare anche i fan più accaniti.

Si vociferava addirittura che Disney avesse cancellato tutti gli spin off pianificati, a quanto pare però il colosso cinematografico ha spiegato come i film si faranno, forse con tagli di budget o con tempi differenti ma, almeno al momento, l’idea è quella di fare ciò che si era annunciato.

Un peccato per Solo dato che quello che ha fatto il flop più grande sembra essere uno dei film più graditi dagli appassionati in mezzo a tutta la produzione degli ultimi anni.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here