CONDIVIDI
alcatel a3 xl

Disponibile in Italia il nuovo Alcatel A3 XL, un phablet Android con display da 6 pollici e rientrante nella fascia bassa di mercato. Un acquisto che potrebbe essere preso in considerazione da chi cerca un dispositivo dal grande schermo, anche se la scheda tecnica non è sicuramente eccelsa. Scopriamo di seguito tutte le caratteristiche del nuovo phablet Android disponibile in Italia al prezzo di listino di 189 euro. Online comunque già si trova a prezzi più bassi.

Alcatel A3 XL caratteristiche tecniche

Il nuovo Alcatel A3 XL si presenta con un display da 6″ IPS LCD con risoluzione di 1280 x 720 pixel e un processore quad-core MT8735B con frequenza di 1.1 GHz.

La memoria RAM è di soltanto 1GB mentre lo storage interno è di 8 GB espandibili tramite scheda microSD fino ad un massimo di 32GB.

Dal lato multimediale sono disponibili una fotocamera posteriore da 8 megapixel e una fotocamera frontale da 5 megapixel.

La batteria presenta una capacità da 3,000 mAh mentre dal lato della connettività sono disponibili Wi-Fi n, GPS e Bluetooth 4.2.

Sono presenti i sensori di prossimità ed il sensore di luminosità. Dotato anche di lettore di impronte digitali.

Il sistema operativo è Android 7.0 Nougat.

A seguire la scheda tecnica completa del dispositivo:

  • Dimensioni 165 x 82.5 x 7.9mm
  • Display 6″ IPS LCD con risoluzione 1280 x 720 pixel
  • Processore quad-core MT8735B con frequenza di 1.1 GHz
  • RAM 1GB
  • Storage interno 8GB espandibili tramite scheda microSD fino a 32GB
  • Fotocamera posteriore da 8 megapixel
  • Fotocamera frontale da 5 megapixel
  • Connettività Wi-Fi n, GPS, Bluetooth 4.2
  • Sensori di prossimità e di luminosità
  • Lettore di impronte digitali
  • Sistema operativo Android 7.0 Nougat

Alcatel A3 XL prezzi

Il nuovo Alcatel A3 XL è già disponibile nelle principali catene di elettronica al prezzo di listino di 189,00 euro.

Su Internet il device comunque già si trova a prezzi inferiori a 150 euro.

Restate sintonizzati con noi di blogdicultura per conoscere tutte le ultime notizie sul mondo Android.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here