CONDIVIDI

Per capire come addestrare il proprio cane è possibile seguire alcune semplici regole. Certamente, per determinati tipi di addestramento è sempre bene rivolgersi a un apposito addestratore, ma è anche vero che a volte basta davvero poco, per lavorare insieme al proprio animale domestico, al fine di riuscire a fargli compiere delle azioni. Mai sgridarlo: questa è la prima regola e ovviamente tanto meno va picchiato, anche perché la violenza non va mai bene, su alcun animale. A volte, per fargli capire che ha compiuto un gesto sbagliato, basta dire un secco: “No!” Ma per fargli fare delle azioni apposite o dei movimenti precisi, occorre usare il metodo del rinforzo.

 

 

 

Come addestrare il proprio cane: ecco alcuni suggerimenti utili per riuscire ad addestrarlo anche da soli, seguendo semplici regole

 

 

Per capire come addestrare il proprio cane basta seguire un metodo molto semplice, che è quello del rinforzo. Prima di tutto infatti è utile munirsi di biscottini o anche di un giochino, uno tra quelli che il proprio amico a quattro zampe preferisce. L’ideale sarebbe iniziare con dei biscottini e far fare al cane l’azione richiesta puntando su una frase ben precisa. Questo significa che occorre scegliere delle parole, quindi non una frase lunga, ma possibilmente o una parola o al massimo due o tre, per indicare al cane cosa deve fare. Per esempio per farsi dare la zampa, basterà dire “zampa” e dato che le prime volte il cane non capirà cosa gli viene richiesto, allora sarà cura del padrone prendere la sua zampa ripetendo il comando e poi dandogli un biscotto. Il cane in questo modo capirà e memorizzerà che prenderà un biscotto ogni volta che darà la zampa e che sentirà il comando apposito.

 

Il metodo

 

Il metodo in questione è perfetto per insegnare al cane anche tantissime altre azioni, ma è anche vero che per dei casi molto ribelli o per determinati tipi di addestramento, occorre rivolgersi a un esperto. Si deve ricordare che tramite la dolcezza e la pazienza, si ottengono molti più risultati.

 

 

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here