CONDIVIDI
Adele

Per la celebre cantautrice britannica Adele è purtroppo arrivato il momento di dire addio alla musica. Già da qualche tempo l’artista soffriva di seri problemi alle corde vocali, ma di recente aveva annunciato che, nonostante le difficoltà, per nulla al mondo avrebbe annullato le ultime tappe del suo tour. E invece non è andata proprio come diceva, gli ultimi due concerti previsti al Wembley Stadium sono stati cancellati.

“Voglio che l’ultima volta sia qui, a casa mia”, aveva scritto ai suoi fan la cantante, che voleva chiudere il tour proprio a Londra, il luogo in cui è nata e cresciuta. Purtroppo le sue condizioni si sono aggravate, così tanto da non poter deliziare il suo pubblico con la sua splendida voce. Adele per ora, e quasi sicuramente per un bel po’ di tempo, non sarà in condizioni di cantare.

Il dispiacere, suo e dei suoi fan, è immenso: “Devo fermarmi, dire che sono distrutta è dire poco, mi spiace molto […] Vi amo tanto, mi dispiace, perdonatemi”, scrive la cantante in un lungo post con il quale ha dato la brutta notizia.

I 180 mila fan inglesi che non vedevano l’ora di partecipare alla chiusura di quello che è stato un lungo tour in giro per il mondo, anche se amareggiati, non si sono scoraggiati. Si sono infatti dati appuntamento davanti al Wembley Stadium per cantare a squarciagola alcune delle canzoni del loro idolo.

Sarà difficile rivedere quest’artista straordinaria, vincitrice di numerosi premi e stimata in tutto il mondo, di nuovo in tour. Oltre ai problemi alle corde vocali, infatti, Adele aveva già dichiarato di non sentirsi molto a suo agio durante i concerti: “Fare tour non fa esattamente per me”.

I fan dovranno quindi rassegnarsi all’idea di non poter ascoltare più le sue canzoni dal vivo. Se le condizioni di Adele non dovessero migliorare, e se la sua voce non ritornerà mai quella di una volta, la musica mondiale avrà perso una grande artista.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here