CONDIVIDI
Madonna Ciccone

La regina del pop è una sola e il suo nome è Madonna. La star senza tempo, ancora bellissima e sempre pronta a esibirsi live con performance che prevedono elaborate coreografie e abiti striminziti, compie sessant’anni.

Nata nel 1958 a  Bay City, in Michigan, Madonna Louise Veronica Ciccone nasceva proprio l 16 agosto di sessanta anni fa. Una carriera travolgente quella dell’italo canadese che l’ha consacrata per sempre come una delle icone del pop, tra trasgressione e innovazione, sempre pronta a rinnovarsi e a sconvolgere i fan e la critica con nuove tendenze e nuove sonorità.

Il suo successo arriva a 26 anni con “Like a virgin”, incredibile successo che sarà seguito da una serie di pezzi indimenticabili. Ad assaltare il trono della signora Ciccone ci hanno provato in tante: Britney Spears, Beyoncé, Christina Aguilera, Kylie Minogue, Rihanna, Shakira, Lady Gaga e Katy Perry, nessuno però sembra riuscire a mostrare un carisma pari a quello di Madonna. anche proponendo varianti o imitazioni di qualche genere, l’artista rimane l’icona numero uno con all’attivo 220 milioni di album e 120 milioni di singoli venduti in tutto il mondo.
Madonna è riuscita negli anni a consacrare la sua figura, ascoltando costantemente lo spirito dei tempi, tra trovate provocatorie e ripetute performance estremamente sessualizzate, Madonna è e resterà per sempre un personaggio del calibro di Michael Jackson e delle altre divinità del genere. Il suo pop è ben più avanzato di quello delle rivali, così come la sua personalità infinitamente più profonda e complessa delle bombe sexy che il sistema della discografia ci propina anno dopo anno.

Nonostante alcuni personaggi abbiano sfiorato la sua notorietà, Madonna è riuscita davvero a segnare una strada precisa che tutti gli altri, per il momento non possono fare altro che seguire.

Forse un giorno nascerà una nuova artista di questo calibro, in questo caso però camminerà da sola, senza cercare di seguire il successo di nessun altro.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here