CONDIVIDI

È risaputo che nel Mondo dello spettacolo oltre al puro talento vi sono altri fattori che rendono un personaggio più popolare rispetto ad un altro. Spesso un po’ per moda, un po’ per gossip, un po’ per fortuna alcuni artisti si fanno strada nel nostro cuore a tal punto che ci innamoriamo delle loro canzoni senza ascoltarle realmente.

Blog di Cultura ha deciso di stilare una lista dei cantanti italiani più sopravvalutati degli ultimi anni. Siete d’accordo con le nostre scelte?

10.

Alessandra Amoroso

I 10 cantanti italiani più sopravvalutati

Uscita da uno dei più importanti Talent d’Italia ha riscosso numeroso successo, eppure continua a non convincere e ad essere ricordata come una “dei ragazzi di Maria”.

9.

Malika Ayane

I 10 cantanti italiani più sopravvalutati

Pur essendo considerata dalla critica un grande talento tende ad esibirsi solo a Sanremo.

8.

Jovanotti

I 10 cantanti italiani più sopravvalutati

Le sue canzoni tendono a diventare un tormentone ogni volta eppure, tralasciando alcune canzoni (come ad esempio “A te” o “Bella”), spesso son scarse di significato e tendono a mandarti in confusione (es: “sabato sabato/è sempre sabato/anche di lunedì sera/è sempre sabato sera […]”).

7.

Vasco Rossi

I 10 cantanti italiani più sopravvalutati

Nonostante in molti lo amino la fama riscossa è esagerata. Facile citarlo come l’autore di “Alba Chiara”, tra le sue produzioni vi sono anche “Bollicine”, una canzone sulla “coca-cola”, e “Gioca con me”.

6.

Biagio Antonacci

I 10 cantanti italiani più sopravvalutati

Ogni Estate è riproposto il suo repertorio, una voglia indescrivibile di andare in Salento sopraggiunge (le agenzie di viaggi hanno come sottofondo musicale quasi sempre “Non vivo più senza te”) e poi arriva il 31 agosto, l’Estate finisce e fino all’anno dopo Biagio non si sente più.

5.

Gianluca Grignani

I 10 cantanti italiani più sopravvalutati

Bello” e Dannato ogni tot anni prova a comporre un altro successo quale “Destinazione Paradiso”. Per ora non ci è ancora riuscito.

4.

Fabrizio De Andrè

Tutti lo conoscono e tutti lo citano, però spesso non ci si rende conto che lo stesso De Andrè, nelle sue canzoni più belle, ha citato a sua volta grandi poeti (in “S’io fossi fuoco” riprende palesemente Angiolieri).

3.

Anna Tatangelo

I 10 cantanti italiani più sopravvalutati

Su di lei bisogna dire qualche cosa in più. Partendo dal fatto che ha una voce bellissima, che ha vinto Sanremo Giovani a quattordici anni ci si chiede come mai si divenuta famosa grazie a canzoni quali “Muchacha” o “Bastardo”.

2.

Moreno

I 10 cantanti italiani più sopravvalutati

Definito dai più come il rapper “dalla faccia pulita” fa anche lui parte della schiera dei ragazzi di Maria De Filippi. Purtroppo pur definendosi un rapper con il desiderio di esprimere i suoi valori per ora tende a scrivere testi abbastanza banali. Fa confusione intorno a se “quasi come dopo una bomba”.

1.

Claudio Baglioni

I 10 cantanti italiani più sopravvalutati

Negli anni ha riscosso numeroso successo, la sua canzone “questo piccolo grande Amore” è stata cantata da generazioni. Eppure è stonato quasi più di Biagio. Se va bene azzecca la nota se no pace, tanto lui è Baglioni e tutto gli è concesso. Nessuno ovviamente sa dove sia iniziata questa convinzione ma ormai è radicata nel nostro animo a tal punto che la maggior parte delle volte ci convinciamo che col tempo sia anche migliorato e diventato più intonato.

UN COMMENTO

  1. Stavo per dire “pienamente d’accordo..poi ho visto il nome di de andré e mi è venuto male..è vero, ha citato grandi poeti e cantanti..e vi sembra poco?uomo di straordinaria cultura, ha contribuito a diffonderne un po’ tra la gente.
    In ogni caso..io avrei messo la Pausini! Voce potente, zero interpretazione..cantare nn significa solo strillare. Inoltre, le versioni di qualunque brano sono identiche: na lagna infinita!!

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here