CONDIVIDI

Dalla demo sembra bellissima ma non ditelo ai fan, ancora col cuore spezzato, degli One Direction: il frutto del peccato si chiama ‘I won’t mind‘ ed è la prima canzone timbrata dalla voce di Zayn Malik dopo l’addio (appena una settimana dopo) alla boy-band che lo ha lanciato nel 2011.

La collaborazione tra Zayn e il rapper britannico Naughty Boy (classe ’85 specializzato in featuring) ha già fatto arrabbiare moltissimo le numerose seguaci dei 1D: ma come, Zayn, non avevi bisogno di un po’ di riposo? Ebbene, la verità è che Malik vuole puntare in alto, vuole ripercorrere le orme di un altro britannico, che ha fatto meglio da solista dopo le origini da boy-band: Robbie Williams. E come biasimarlo?

In attesa di ulteriori sviluppi, ecco la traccia audio di ‘I won’t mind‘.

http://www.youtube.com/watch?v=mXW8OH26MyY

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here