CONDIVIDI

Simone Battle, finalista ad X Factor America 2011, è stata trovata morta nella sua casa di Los Angeles. La cantante venticinquenne è stata trovata impiccata. Reign Deer Entertainment, Robin Antin e RCA Records, hanno confermato la morte con un comunicato ufficiale. Dopo la partecipazione a X Factor, Simone era entrata nella band G.R.L. Recente la pubblicazione dell’ultimo singolo entrato nella top five delle classifiche inglesi.

Nel 2012 Simone era stata scelta per entrare nelle Pussycat Dolls, dopo lo scioglimento della band, per un ritorno sotto i riflettori del gruppo. Poi la nascita del gruppo G.R.L che le aveva dato il successo.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

12 + 2 =