CONDIVIDI

Homar Sánchez Díaz ha caricato- pochissimi giorni fa- un video molto originale sul suo canale YouTube. Si tratta della cover di Thinking Out Loud, canzone di Ed Sheeran, cantata in modo rivoluzionario dal coro virtuale Vuela Alto.
Il gruppo, infatti, ha registrato questa cover con l’esclusivo utilizzo della voce, senza coinvolgere nessuno strumento musicale.

I Vuela Alto Virtual Choir sono quindici studenti, di età compresa tra i 13 ed i 16 anni, del professor Díaz. Il loro coro ha sede a San Luis Potosí, in Messico, presso il Colegio de Amistad Sembradores Middle School.

Il gruppo dei Vuela Alto non intende fare la solita musica convenzionale e nessun membro ha mai cantato o fatto le prove insieme ad un altro. I quindici giovani ragazzi registrano individualmente una parte della canzone, per poi combinarle tutte insieme ottenendo questo spettacolo a dir poco magnifico.

Le voci dei giovani ragazzi- che devono alternarsi tra la base che sostituisce i classici strumenti e le parole– combaciano tra loro in modo perfetto, senza confondere chi ascolta questa grandiosa cover.

I Vuela Alto Virtual Choir hanno indubbiamente dimostrato di possedere una gran dose di talento e, finalmente, i giovani di oggi hanno trovato qualcosa di innovativo e totalmente diverso da proporre al pubblico.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here