CONDIVIDI

Per Valentina Caturelli, giovane promessa di 19 anni, finisce qui l’avventura a The Voce of Italy 2015. A batterla è Sarah Jane, già conosciuta da tutti i coach perché corista di Noemi, con la sua voce magnetica e potente. Si sono giocate questa battle sulle note di Rolling in the deep di Adele, una canzone profonda e difficile da interpretare.

Roby Facchinetti e Dj Francesco hanno però dovuto prendere una decisione, nonostante fosse difficile la scelta: sia Sarah Jane che Valentina Caturelli hanno dimostrato un grande talento questa sera sul ring di The Voice. Le due ragazze, durante la settimana prima della puntata, hanno potuto approfittare della presenza di Malika Ayane, scelta dai Facchinetti per aiutare i coach con i loro talenti.

Durante la performance i coach erano impressionati dalla potenza vocale, dalla grinta e dall’energia di Valentina e Sarah Jane. Alla fine della canzone, si sono infatti complimentati con entrambe. Noemi ha dichiarato di avere un debole per Sarah Jane, sua corista per molto tempo. JAx ci scherza un po’, dicendo che presto Noemi dovrà cercarsi un altra corista perchè Sarah Jane promette bene e sembra avere davanti un futuro da solista.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

sedici + 2 =