CONDIVIDI
Twitter cambia

Twitter si prepara a cambiare.

La piattaforma vuole infatti apportare modifiche e miglioramenti all’interfaccia, oltre che alle meccaniche del social, diventato ormai una fonte di informazione e di intrattenimento per milioni di persone.

Sfruttato anche da personaggi delle istituzioni il cambiamento di Twitter potrebbe creare malcontento nel pubblico affezionato, ecco perché la compagnia ha deciso di lanciare un programma che permetterà di partecipare, suggerire e testare le novità.

“Vuoi aiutarci a creare alcune nuove funzionalità di Twitter? Vogliamo che sia più facile leggere, capire e partecipare a conversazioni e ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Iscriviti per essere uno dei primi a provare la nostra nuova app prototipo, twttr. #LetsHaveAConvo”, scrive Twitter sul suo profilo.

Dalle prime indiscrezioni, il nuovo design renderebbe più facile vedere le conversazioni tra utenti con risposte più evidenti grazie a una grafica più morbida di quella attuale.

dovrebbero poi essere introdotti nuovi colori specifici per i post.

Twitter è utilizzatissimo, non si può negare però che risulti spesso confusionario, specialmente per i nuovi utenti.

Sarebbe proprio questa la causa delle probabili modifiche, una modernizzazione generale, assieme a un interfaccia più semplice da capire e da gestire.

Twitter vorrebbe inoltre nascondere il numero di retweet, mi piace e condivisioni.

Ancora non è chiaro se ci sarà modo di modificare i tweet realizzati.

Una valanga di novità quindi per un social che non conosce crisi, e che è riuscito a mantenere nel tempo una certa classe rispetto ai più caciaroni Instagram e Facebook.

Twitter viene considerato da molti una sorta di social istituzionale, anche se non mancano le cadute di stile anche sull’uccellino azzurro.

Staremo a vedere in che modo le novità riusciranno a rendere più appetibile l’offerta, oltre al modello dei Tweet.

La speranza è che il social mantenga la sua unicità, senza cadere sotto l’influenza dei sui competitor.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here