CONDIVIDI

Il termine Trash proviene dall’inglese e vuol dire spazzatura. Oggi tale termine viene associato al mondo della tv, individuando con tale termine tutta quella tv che, secondo molti, non è di grande qualità.

La tv trash, però, è fonte di grande intrattenimento e di grandi risate e c’è chi, sul web, ha saputo sfruttare al meglio le qualità della tv trash e dei suoi personaggi e ne ha ricavato un grande successo.

Il sito Trash Italiano, infatti, è un sito che crea gif, poi condivise su molti social network, che ripropongono frasi o momenti dei programmi e dei personaggi che siamo soliti definire Trash.

Noi di Blog Di Cultura abbiamo intervistato Marco, il creatore del sito e della pagina Facebook, e gli abbiamo chiesto cosa e chi per lui è trash.

Com’è nata l’idea della pagina Trash Italiano?

Inizialmente è nata la pagina Tumblr. Ho creato la prima gif, che riguardava Uomini e donne: era il periodo del tormentone “No, Maria, io esco”. Ho condiviso la gif, ma non mi aspettavo tutto questo successo. La gente ha iniziato a condividere ed apprezzare e dà lì è partito tutto.

Cos’è per te il trash?

Per me il trash ha un’accezione assolutamente positiva. Per me è quella cosa, quella scena, che ti fa divertire e ti fa trascorrere una serata leggera. Penso che la Tv debba essere un mezzo di svago dopo una giornata di lavoro o studio.

Trash Italiano, il fondatore: "Tina Cipollari è la regina del Trash" (INTERVISTA)

Quali sono, secondo te, i 3 personaggi più Trash e perché?

Sicuramente Tina Cipollari! Per me lei è la più trash, oltre al fatto che le sue gif sono le più condivise. Le sue battute e i suoi insulti l’hanno resa vera agli occhi altrui: è vera, non si trattiene, è quella che più ci rappresenta.
Nella top 3 sicuramente Barbara D’Urso non può mancare: le sue faccette sono cult. Cerca di esser seria, ma risulta molto divertente.
Infine, non può mancare Manuela Arcuri, in particolare quando recita parti drammatiche. Guardando Pupetta, non facevo che ridere.

Qual è, invece, un personaggio Trash che non ti piace?

Uhm, diciamo che Mediaset è più ricca di Trash rispetto alla Rai. Direi Mara Venier: molti la esaltano ma, per me, è assolutamente tranquilla.

Hai pensato di affiancare progetti simili?

A parte gli altri social collegati al sito Trash Italiano, non riuscirei a gestire nuovi progetti per questioni di tempo.

Trash Italiano, il fondatore: "Tina Cipollari è la regina del Trash" (INTERVISTA)

Hai pensato di esplorare il mondo delle postar?

Era un’idea che mi era passata in mente il mese scorso, però ho rinunciato sia perchè già esistono molte pagine che esplorano tale mondo ma anche perchè, per fare una cosa del genere, devi essere davvero informato e io non so molto sul mondo della musica.

Trash Italiano, il fondatore: "Tina Cipollari è la regina del Trash" (INTERVISTA)

Se dovessi assegnare un Oscar al Personaggio Trash dell’anno? E uno al personaggio Rivelazione?

Personaggio, come ho già detto, Tina Cipollari. La rivelazione è difficile: direi Enzo Miccio.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here