CONDIVIDI

Le esibizioni di Ira Green a The Voice lasciano sempre senza parole. Questa giovane cantante ha una grandissima potenza vocale e riesce a raggiungere note mai sentite prima. Un’unica pecca: non aver mai cantato in italiano, ma soltanto brani rock o metal in inglese. Questa sera Piero Pelù, il coach di Ira, ha deciso di farla cantare in italiano per mostrare al pubblico di The Voice come il suo talento sia in grado di adattare la sua voce a qualsiasi canzone e lingua.

Durante il secondo Live Show di The Voice, Ira Green ha interpretato una canzone di Gianna Nannini, “I maschi”. Ira ha iniziato la canzone cantando in modo pulito, ma comunque con note particolari e originali. Dalla metà in poi, la sua voce è finalmente uscita con una potenza sorprendente. Alla fine della performance, i coach di The Voice hanno commentato l’esibizione di Ira Green. J-Ax, che ha sempre apprezzato moltissimo la voce e l’energia di Ira Green, è rimasto esaltato dal modo in cui ha interpretato la canzone.

Piero Pelù si mostra molto soddisfatto del lavoro fatto con la sua allieva. Infatti, Pelù ha dichiarato che Ira Green era l’unica in grado di reinterpretare in modo personale una canzone della Nannini. “Ira ha iniziato un percorso qui a The Voice. Abbiamo iniziato un lavoro di dosaggio sulla potenza che ha”, ha continuato poi il coach del team Diablo, che ha aggiunto che Ira non solo è una bravissima cantante, ma sa scrivere molto bene ed’è quindi un artista completa.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here