CONDIVIDI
Joe Pesci, Al Pacino, Robert De Niro e Martin Scorsese insieme in 'The Irishman'

È notizia ufficiale di poche ore fa l’acquisizione da parte di Lucky Red dei diritti di distribuzione in Italia del film “più caldo” del Festival di Cannes. Stiamo parlando di “The Irishman”, il nuovo gangster movie diretto da Martin Scorsese di cui si parla dal 2008 e che finalmente molto presto vedrà la luce. Non esiste ancora una data ufficiale di uscita nelle sale cinematografiche, ma sappiamo già che si tratta di un ambizioso progetto da 100 milioni di dollari, annunciato come il nuovo capolavoro del regista newyorkese, già avvezzo ai film sulla criminalità americana (ricordiamo “Gangs of New York”, scritto da Steve Zaillian, sceneggiatore anche di “The Irishman”).

Per questo film, Scorsese ha riunito un cast che dire eccezionale è dir poco. Primo fra tutti, Robert De Niro, suo attore feticcio (prima di Leonardo DiCaprio) che vestirà i panni del protagonista. Insieme a lui, altri due Premi Oscar: il redivivo Joe Pesci, che con Scorsese ha lavorato in altri film come “Toro scatenato”, “Quei bravi ragazzi” e “Casino”, e l’immenso Al Pacino, alla sua primissima collaborazione con il regista.

“The Irishman” è la trasposizione cinematografica del romanzo di Charles Brandt “I heard your paint houses” (tradotto in italiano con “L’Irlandese: Ho ucciso Jimmy Hoffa”), che racconta la storia vera di Frank “The Irishman” Sheeran, un criminale statunitense di origini irlandesi nonchè veterano della seconda guerra mondiale che nel 2003, sul letto di morte, confessò l’assassinio del sindacalista Jimmi Hoffa (interpretato da Al Pacino) e che pare abbia avuto a che fare anche con l’omicidio di Kennedy.
Nel cast, insieme al trio delle meraviglie De Niro-Pesci-Pacino, annunciati anche Bobby Cannavale e Harvey Keitel.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here