CONDIVIDI

Che il make-up può fare miracoli, al punto di stravolgere i lineamenti di una persona, è cosa ormai risaputa. Il mondo delle spogliarelliste, ne è senza dubbio una delle dimostrazioni più evidenti.

Prima del passaggio in sala trucco vediamo l’apparente timida e dolce ragazza della porta accanto, ma dopo aver passato qualche minuto sotto le mani del make-up artist eccola che si trasforma in un’avida mangiatrice di uomini, pronta a dimenare a ritmo di musica i fianchi sul palco in abiti succinti.

Brufoli, imperfezioni, stanchezza e soprattutto timidezza spariscono sotto strati di fondotinta e chili di mascara. L’ombretto viene messo in modo tale da trasformare lo sguardo innocente della “tanto gentile e tanto onesta pare” di Dante Alighieri, nella provocante femme fatale che ha dominato per l’intero Decadentismo e, soprattutto, i pensieri di Gabriele D’Annunzio.

Ed ecco una sequenza di incredibili fotografie che ritraggono alcune delle tante spogliarelliste in sorprendenti metamorfosi, prima e dopo il trucco per le esibizioni erotiche negli affollati locali di strip club.
Messe in confronto, nessuno potrebbe mai nemmeno lontanamente immaginare che la ragazza acqua e sapone, senza nemmeno un filo di trucco, e quella con eyeliner e ciglia finte che si spoglia sensualmente, siano in realtà la stessa persona.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here