CONDIVIDI

Uscirà il 22 Gennaio al cinema, il nuovo film di Paolo Genovese, Sei mai stata sulla luna?. Il film, prodotto da Rai Cinema, narra le vicende di una giornalista di successo, Guia (Liz Solari), la quale abituata a una vita di lusso e alla moda si ritroverà ad essere catapultata in uno sperduto paesino della Puglia. Qui si imbatterà nell’affascinate contadino Renzo, (Raul Bova) attraverso il quale riscoprirà il valore più importante della vita, l’amore. Oggi vogliamo darvi 5 buoni motivi per andare a vederlo.

1. Il regista

Da qualche anno a questa parte, il regista Paolo Genovese sembra non aver deluso con il genere della commedia, azzeccando tematiche e film che hanno ricevuto il consenso di tutti gli spettatori, anche quelli più scettici.
Tra i suoi ultimi lavori ricordiamo: La banda dei Babbi Natali (2010), Immaturi (2011), Immaturi – Il viaggio (2012), Tutta colpa di Freud (2014).

2. Il cast

Sei mai stata sulla luna? vanta un cast veramente ricco e poliedrico. Accanto ai due protagonisti, Raoul Bova e Liz Solari troviamo anche Neri Marcorè, Sabrina Impacciatore, Giulia Michelini, Nino Frassica, Pietro Sermonti, Sergio Rubini, Emilio Solfrizzi, Dino Abbrescia, Rolando Ravello e Paolo Sassanelli. Un cast brillante dove la parola divertimento è assicurata.

3. Città VS Campagna

Il film basa la propria trama sulla contrapposizione più antica del mondo, quella tra città e campagna.
Due mondi differenti, diversi modi di fare, in cui personaggi e trama troveranno il giusto mix di divertimento, mettendo in evidenza i pro e i contro di entrambi i mondi. Una commedia sentimentale, quella di Paolo Genovese, che metterà in risalto come in ogni luogo si può essere felici.

4. Ritrovare se stessi

Il percorso intrapreso dalla protagonista la porterà a riflettere sulla propria vita, facendole rivalutare priorità e scelte intraprese. Da una vita frenetica fatta di auto, moda e lusso, ad un viaggio che le permetterà di scoprire come a volte tutto si dia per scontato, ignorando come nella vita ci sia un unico comune denominatore, l’amore, un sentimento che non guarda da dove vieni o chi sei, ma mette in evidenza solo te stesso nel bene e nel male.

5. Perchè ogni tanto abbiamo bisogno di ridere

Il mondo del cinema è bello proprio perchè è variegato, fatto di mille sfaccettature. Più i film sono complessi, più noi siamo inesorabilmente attratti da loro. Diciamolo però, ogni tanto abbiamo bisogno anche di ridere, e la commedia italiana da questo punto di vista difficilmente ci delude, soprattutto negli ultimi tempi. Il genere della commedia, infatti, riesce perfettamente ad integrare due elementi: sognare ed emozionare lo spettatore e portarlo in una vera e propria giostra emotiva.

Non ci resta dunque che aspettare il 22 Gennaio per la visione del film, il quale vanta all’interno della colonna sonora una canzone scritta appositamente da Francesco De Gregori dal titolo: Sei mai stata sulla Luna?.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × 4 =