CONDIVIDI

Dell’acqua e della sabbia sono tutto ciò che occorre, due ingredienti insostituibili per gli artisti delle spiagge di tutto il mondo. Ogni anno si tengono diverse esposizioni che portano il nome di “Sculture di sabbia“, occasione unica per gli scultori di dare largo sfogo alla propria vena artistica con pochi e semplici mezzi.

Presso il lungomare di Cervia, per esempio, dall’8 agosto al 15 ottobre di quest’anno si terrà il Campionato del Mondo di Sculture di Sabbia per Nazioni che ogni anno si svolge sulla spiaggia libera della cittadina. E così, sulle rive dell’Adriatico, si daranno appuntamento una ventina di campioni suddivisi in 10 gruppi da due persone provenienti da ogni parte del pianeta. Granello su granello “costruiranno” un evento che sarà indimenticabile, avendo a disposizione circa 4 giorni per realizzare le loro sculture.

L’evento, unico in Italia, si inserisce nel calendario mondiale dei più importanti appuntamenti di “sand sculptures” organizzati negli USA e in Oriente; sono sempre più numerosi i paesi partecipanti a questo singolare e spettacolare evento.

Quindi, se pensate che in riva al mare si potevano costruire solo castelli di sabbia vi sbagliavate di grosso. E per cambiare idea vi basterà dare un’occhiata ad alcune foto scelte appositamente per voi da Blog di cultura.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here