CONDIVIDI

Gli scatti d’ira sono frequenti in alcune persone, soprattutto in periodo difficili come questo, in cui il Coronavirus è ancora presente. La crisi economica, ma anche le abitudini di vita così diverse, potrebbero provocare il problema in questione. Gli psicologi però sostengono che sebbene questa possa essere una motivazione, in realtà ce ne sono anche altre.

 

Scatti d’ira: da cosa sono causati

 

Gli scatti d’ira possono essere determinati dalla rabbia repressa, ovvero da un’opinione contraria che si è accumulata e che ci ha creato nervosismo. Se quest’ultimo però non viene espresso e non si espone il problema, facendolo rimanere dentro di sé, la rabbia può crescere. Tutto ciò rischia di “esplodere”, fino a quando escono fuori degli scatti d’ira. Questi possono essere anche provocati da una piccola goccia che fa traboccare il vaso, quindi da una causa minima. Chi ha tanta rabbia repressa, potrebbe avere reazioni esagerate e controllarsi a fatica. L’ideale, secondo gli esperti, sarebbe correre ai ripari, prima che si accumuli troppa ira.

 

I consigli per risolvere il problema

 

È possibile evitare che troppa rabbia repressa si accumuli. La prima cosa da fare è imparare a lamentarsi quando si ritiene che qualcosa non vada bene secondo il proprio punto di vista. Ad esempio, se una persona dice qualcosa fuori posto e non si è d’accordo, meglio dirlo subito. In questo modo, non si accumuleranno sensazioni negative. Oltre a questo, l’ideale sarebbe praticare delle attività sportive o anche di meditazione, utili per eliminare l’ira accumulata.

A volte lo stress infatti può provocare scatti di nervosismo e può essere utile riposarsi, soprattutto quando il ritmo lavorativo è tanto. In questo modo, si riuscirà a trovare il giusto equilibrio e soprattutto il modo per sfogarsi, in modo che non ci sarà più il problema. Tra l’altro può anche essere utile cercare di non lasciarsi trascinare dal nervoso, soprattutto se non si riesce a raggiungere un determinato scopo. In questo caso, sarebbe utile riprovare, quando si avranno maggiori energie e più occasioni di riuscita.

 

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here