CONDIVIDI

Non manca molto ormai all’inizio della 65esima edizione del festival di Sanremo. Alla conduzione quest’anno ci saranno Carlo Conti, Arisa ed Emma; ma le novità non finiscono qui. Innovativa, infatti, sarà anche la gara tra i 20 Big della musica italiana istituita proprio per Sanremo 2015.
Blog di Cultura, perciò, vi fornirà puntualmente gli identikit dei concorrenti in gara, tra i quali figurerà Nina Zilli.

Chi è Nina Zilli

Nina Zilli, nome d’arte di Maria Chiara Fraschetta, nasce a Piacenza nel 1980. Si dedica alla musica fin dai 13 anni, età in cui comincia ad esibirsi con alcune band. Grazie ad alcuni anni di soggiorno in Irlanda prima e negli Stati Uniti poi, possiede una perfetta padronanza dell’inglese, capacità che le permette di esibirsi anche durante i periodi passati lontana dall’Italia.
La prima apparizione in televisione risale al 2001, anno in cui esordì come veejay sul canale MTV al fianco di Red Ronnie, insieme al quale condusse l’ultima edizione di Roxy Bar.

bal_0104

Le partecipazioni al festival di Sanremo

La prima partecipazione al festival di Sanremo risale al 2010, più o meno un anno dopo il suo esordio. In quell’occasione Nina Zilli si piazzò al terzo posto, vincendo però il premio della critica “Mia Martini” e quello “Sala Stampa Radio”. L’ottima critica ricevuta le permetterà di esibirsi, nello stesso anno, al concerto del primo Maggio e ai Wind Music Awards.
La seconda partecipazione è del 2012; nella 62esima edizione portò il brano “Per Sempre”, primo estratto del suo secondo album. Il brano diverrà disco di platino, rivelando un’ottima risposta da parte del pubblico e della critica.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 + quattordici =