CONDIVIDI

Chanty, all’anagrafe Chantal Saroldi, arrivata da Area Sanremo, è una delle otto Nuove Proposte scelte da Carlo Conti per il prossimo Festival di Sanremo 2015. La ventiduenne originaria della Tanzania ed allieva di Daniela Satragno e Gabriele Gentile, abita a Savona dal 2002 e coltiva l’amore per la musica sin da quando era bambina studiando canto jazz al Conservatorio di Cuneo.

Quando sono arrivata in Italia non è stato facile. Venivo da Taiwan, un luogo dove non ci si accorge delle diversità. A Savona ero “diversa”, a partire dal colore della pelle e dalla lingua che parlavo poco. La musica è stato il modo per integrarmi – racconta la giovane cantautrice che al Festival porta Ritornerai, una canzone scritta da lei insieme a Manuela Speroni e Andrea Bonomo.

Oggi, grazie alla passione per il genere soul, jazz e pop, ha infatti maturato una voce molto particolare che quasi certamente la porterà sul palco dell’Ariston dando vita a quel sogno di vita che da sempre l’accompagna. È stato tutto molto intenso: è passato velocemente: non me ne sono accorta – commenta. Mentre attendeva il verdetto, infatti, era tranquillamente impegnata nella redazione della sua tesi. A marzo dovrebbe laurearsi.

Tra le varie esperienze più importanti per Chanty c’è stata anche la partecipazione ad un concorso nell’ambito di Umbria jazz, lo scorso anno, con la vincita di una borsa di studio al Berklee College of Music di Boston. E chissà se quest’anno potrà leggere il suo nome tra i due che parteciperanno al Festival di Sanremo.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

quindici − sette =