CONDIVIDI
Romina Power si confessa: Al Bano, il sesso e le droghe

Romina Power ha raccontato del suo rapporto con Al Bano ma non soltanto. Ha svelato di aver vissuto un periodo da adolescente tra droghe e sesso. Scopriamo tutti i dettagli emersi al riguardo.

Una recente intervista rilasciata al settimanale “Panorama” in cui Romina Power ha rievocato i tempi della sua adolescenza e di quando, a 15 anni nel corso di una notte a Roma a Villa Medici, aveva superato ogni limite ‘Eravamo tutti fatti di Lsd. Ricordo che a un certo punto camminavamo in fila sopra il muro torto che separa la casa da Villa Borghese. Sono stata a casa di Paul McCartney ai tempi fidanzato con Jane Asher. Abbiamo fumato marijuana con mia sorella Taryn, tredicenne, che non aveva mai provato. Tutti in cerchio ci siamo messi a fare una seduta spiritica’.

Il suo rapporto con il sesso è sempre stato particolarmente libero da giovane: “Sì, era tutto easy, anche tra sconosciuti. Era bellissimo: la cosa peggiore che ti potesse capitare era restare incinta. Che a pensarci, non è una cosa tanto brutta, no? Ero promiscua? Pare di sì”.

Racconta inoltre che dopo qualche hanno ha conosciuto il suo promesso sposo, Al Bano, e da allora tutto è cambiato. Il suo ex marito però non condivideva il passato troppo libertino della Power.

Romina Power parla anche il duro periodo della separazione dal suo ex marito e a tal proposito mette in risalto come l’amore non finisce ma lei aveva bisogno di vivere la sua vita. Non sono mai stati un attimo distanti: ‘Io volevo scendere dalla giostra ma non mi veniva permesso’.

Parla infine del matrimonio tra Al Bano e Loredana Lecciso e al riguardo è convinta che non la inviteranno mai.

Restate sintonizzati con noi di blogdicultura per essere sempre informati sulle ultime notizie di gossip, di spettacolo e tv.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here