CONDIVIDI

È il momento più importante per sfoggiare un fisico invidiabile, è arrivata l’estate. E più di tutti, per le donne è arrivato il momento della prova costume. Nessuno fa eccezione, né le giovani, né quelle più avanti con l’età.

C’è chi vanta un fisico al top, come Maria De Filippi, e chi dimostra qualche anno in più rispetto all’età anagrafica. La genetica influisce, non poco, ma da sola non basta. Come dice il chirurgo plastico Mirko Manola: «Esistono due tipi di invecchiamento: quello determinato dallo scorrere inevitabile del tempo e quello causato dalle radiazioni solari». Per mantenere giovane la pelle del viso suggerisce di: «usare creme idratanti con protezione 50 in città e solari con filtro mai inferiore al 30 per le vacanze al mare».

Superati i 35 anni, poi, è utile reintegrare la percentuale di acido ialuronico del viso, che nel tempo si riduce: ci sono biorivitalizzanti da iniettare per nutrire le cellule, aumentare l’idratazione e limitare il rischio di cedimento dei tessuti.

Fondamentale è  l’alimentazione sana abbinata a una giusta dose di attività fisica. No alle diete drastiche così come all’abuso di sale, farina, latte e zucchero bianco. Attenzione agli alcolici, da limitare a una o due volte a settimana, e soprattutto ai carboidrati, come pane, pasta e dolci, permessi sono nella prima parte della giornata.

«Cinque pasti al giorno, di cui tre a base di frutta e verdura, contribuiscono ad accelerare il metabolismo, che fa bruciare calorie» spiega Manola. E continua dicendo: «È bene dedicarsi a uno sport che si possa praticare ovunque: la corsa, il nuoto, la bicicletta».

Questi accorgimenti sono la base su cui scolpire un corpo degno delle più esplosive pin up.

Ma se tutto ciò non dovesse bastare? «Per chi ha poca forza d’animo, l’intervento del chirurgo può rappresentare un punto di partenza».

Ma senza uno sforzo di volontà, nulla è possibile.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here