CONDIVIDI

J-Ax polemico con Salvini dal palco del concertone del Primo Maggio: “sembra che i rom siano sempre colpevoli. E la cosa più imperdonabile è l’ascesa di Matteo Salvini, spiegatemi voi perchè se un italiano va all’estero è un cervello in fuga, mentre se un ragazzo arriva è un negro cheruba il lavoro e questo anche se ha due lauree.” Il rapper non lesina critiche al leader della Lega ma anche alla xenofobia di parte della destra: “La destra dice che questi sono discorsi politicamente corretti. Volete qualcosa di politicamente scorretto? Forse sono i nostri cervelli i Rom da cacciare a calci da Londra.”

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here