CONDIVIDI

Se la notizia non fosse stata confermata da persone diverse sarebbe stato impossibile immaginare anche lontanamente un ritorno dei Pink Floyd. Eppure è successo.

La lieta novella arriva da Polly Samson, moglie del chitarrista David Gilmour la quale, con nonchalance estrema, ha annunciato l’uscita di un nuovo album via Twitter.
The Endless River‘ vedrà la luce il prossimo ottobre e a quanto pare sarà dedicato a Rick Wright, il chitarrista della band scomparso nel 2008.
Proprio la morte di quest’ultimo disintegrò ogni speranza di una reunion del gruppo, la cui storia sembrava terminata con l’assolo di chitarra di Gilmour in ‘Hight Hope‘, ultimo brano di ‘The Division Bell’.

Una chiusura che sembrava perfetta e nostalgica a sufficienza ma, con estrema sorpresa, la band torna a far parlare di se ripartendo proprio da quel finale: ‘The Endless River’ infatti prende in prestito il suo titolo da uno degli ultimi versi di ‘High Hope‘, quasi a volere continuare un discorso interrotto.
Il suo contenuto è il frutto di un lavoro parallelo condotto dai Pink Floyd ai tempi di ‘The Division Bell’, a cui sono stati aggiunti brani inediti.

Non è la prima volta che la signora Gilmour da indizi attraverso i social network; lo scorso maggio ha infatti pubblicato una foto su Instagram che ritraeva il marito in uno studio di registrazione con tre coriste.
Allora si era pensato a un nuovo album solista di Gilmour ma Durga McBroom-Hudson, una delle tre ritratte nella foto e già corista per i Pink Floyd negli anni 80 e 90, ieri su Facebook si è riagganciata a quella foto per svelare altri particolari.
Si tratterà di un disco di brani inediti anche se è impossibile pensare a un eventuale tour in giro per il mondo.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here