CONDIVIDI

Il settore della moda stupisce sempre di più, anche ai tempi del Coronavirus. Per quanto infatti tale categoria sia stata comunque colpita dalla crisi economica, tuttavia si reinventa e cerca di adeguarsi ormai alle nuove abitudini. Queste infatti, sempre dettate dal Covid-19, hanno però provocato la nascita di nuove idee nel campo della moda.

 

Moda: le mascherine

 

La moda diventa sempre più particolare, adeguandosi alle nuove abitudini sociali. Tra queste ultime, come si sa, vi è la presenza della mascherina, dispositivo di sicurezza utile per proteggersi dal rischio di contagio, ma utile ormai anche a seguire la nuova moda. Questa infatti mira ad un abbinamento particolare, almeno per quest’estate: tantissime persone stanno seguendo il consiglio dei maggiori stilisti, che consiste nell’abbinare la mascherina al costume. Si cambia quest’ultimo, ma in automatico si cambia anche la mascherina, che deve essere assolutamente della stessa stoffa del bikini, se si vuole seguire la moda. Questo però non è tutto.

 

Il colore

 

Tutto colorato: è questo un altro “must” della moda dell’estate 2020. Il colore mette allegria e dato che si è ancora in fase di ripresa economica e di ripartenza, i bikini colorati o anche i costumi interi, magliette e vestitini dalle tonalità sgargianti sono perfetti per seguire la moda.

Sia i colori fluo possono andare bene, ma va tantissimo l’arcobaleno: magliette con disegni che lo raffigurano, oppure con le sue stesse tonalità, persino scarpe che lo richiamano, ma soprattutto tantissimi accessori ricchi dei suoi colori. Importante anche l’accostamento di tonalità differenti: no alle tonalità scure, che tanto con il calore estivo attirerebbero ancora di più i raggi solari, ma sì ai colori sgargianti e anche chiari. L’intera moda estiva è basata sul voler far sorridere, sull’utilizzo di smile, di faccine divertenti, di colori che lasciando di stucco, ma soprattutto anche su abbinamenti particolari, come quello della mascherina e del costume.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here