CONDIVIDI

Dopo aver conquistato numerosi paesi in tutto il mondo, tra cui Francia, Spagna e Germania, il dating-show L’Isola di Adamo ed Eva arriva anche in Italia. Domani sera alle 21.15, infatti, andrà in onda la prima puntata del programma su Deejay Tv, emittente del gruppo Discovery che ha acquistato, dopo anni, i diritti per trasmettere il format. Deejay Tv, inoltre, alle 23 trasmetterà L’Isola di Adamo ed Eva XXX, priva di qualsiasi censura.

Il meccanismo è semplice: un appuntamento al buio tra un uomo e una donna alla ricerca dell’anima gemella. La location sarà una splendida isola, fornita di tutti i conforti. Ciò che lo differenzia da altri dating show è che i due dovranno convivere a stretto contatto completamente nudi, privi di qualsiasi abito. Nel corso del programma vedremo se le coppie riusciranno a denudarsi anche emotivamente e se, alla fine, l’amore crudo e nudo trionferà e resisterà anche alle tentazioni di un eventuale terzo incomodo.

L'Isola di Adamo ed Eva, a tu per tu con la conduttrice Vladimir Luxuria (INTERVISTA)

A narrarci le vicende dei vari amanti sarà l’eclettica Vladimir Luxuria, alla prima vera esperienza da conduttrice in tv, con un programma nuovo, che sdogana i luoghi comuni sulla nudità, lei che, da sempre, ha lottato contro le etichette e in favore dei diritti civili.

Noi di Blogdicultura abbiamo avuto la possibilità di scambiare qualche parola con Vladimir Luxuria, che ci ha raccontato un po’ del programma e della sua esperienza come conduttrice.

Domani andrà in onda la prima puntata de L’Isola di Adamo ed Eva, da lei condotto. Che programma sarà?

L’Isola di Adamo ed Eva è un dating show. Sarà un appuntamento in un’isola paradisiaca, diversa dall’Isola dei Famosi, ricca di comfort, dove si mangerà e berrà. I protagonisti saranno ragazzi e ragazze sconosciuti, scelti sulla base di requisiti fisici e caratteriali richiesti durante i colloqui pre-show. I due si incontreranno nudi e dovranno vivere a stretto contatto senza un guardaroba. Inizialmente le prime valutazioni saranno di carattere fisico, ma successivamente subentrerà il corteggiamento, l’alchimia e, chissà, l’amore. L’obiettivo è quello di formare delle coppie. Le coppie saranno messe alla prova da un terzo incomodo per verificare la verità e la forza del feeling e del sentimento creato.

L'Isola di Adamo ed Eva, a tu per tu con la conduttrice Vladimir Luxuria (INTERVISTA)

E’ la prima volta che il nudo viene totalmente sdoganato in tv. In Italia, a differenza dei paesi esteri, il nudo, soprattutto all’interno dei reality-show, viene ancora vissuto come un tabù. Qual è la sua opinione in merito a ciò?

Credo che la volgarità non sia nel nudo ma nell’atteggiamento di chi vive o vede il nudo. Per esempio, i naturisti. Nelle spiagge o, come avviene in Francia, anche in villaggi loro vivono tranquillamente, senza pudore, con famiglie e bambini, senza alcun tabù.
A volte vedi, invece, quelli che guardano, repressi, e che vedono nel nudo qualcosa di ancora proibito o scabroso.
In Italia c’è ancora questo tabù. Vedi il caso Tatangelo: ha offerto gratuitamente di posare per una campagna di prevenzione ai tumori, ma la si critica in quanto nuda. C’è un problema di sessuofobia. Fortunatamente il format, in cantina da anni, è stato acquistato da Deejay Tv. La Rai o Mediaset non lo avrebbero mai trasmesso.
Personalmente trovo più volgari alcuni programmi, dove tutti sono vestiti, dove si tratta in maniera morbosa di cronaca nera.

L'Isola di Adamo ed Eva, a tu per tu con la conduttrice Vladimir Luxuria (INTERVISTA)

Lei è eclettica: attrice, parlamentare, opinionista, scrittice, e oggi conduttrice. Come si sente ad affrontare quest’esperienza? Si ispirerà a qualcuno?

No, mi ispirerò a me stessa. Cercherò di portare me stessa, la mia sensibilità, il mio spirito di osservazione e, ovviamente, la mia ironia, la mia arma di sopravvivenza. Inoltre i telespettatori potranno vedere un lato di me forse ancora sconosciuto, il mio lato più romantico, da sognatrice. Io tifo sempre per l’amore e per il lieto fine.

Quanto c’è dell’Isola dei Famosi in quest’esperienza?

Sono due esperienze diversissime. L’Isola dei Famosi è fame, sopravvivenza, pesca. I concorrenti de L’Isola di Adamo ed Eva avranno a disposizione qualsiasi comfort, persino i cocktail e le lenzuola di seta. La finalità è l’amore.

L'Isola di Adamo ed Eva, a tu per tu con la conduttrice Vladimir Luxuria (INTERVISTA)

Vivrà con tensione la questione ascolti?

Io ho fatto molti programmi e, come in ogni mio lavoro, mi sono posta un unico obiettivo, quello di essere utile nel contesto e di essere quella che sono. Mi divertirò e, allo stesso tempo, mi impegnerò. Per quel che riguarda gli ascolti, sono abbastanza tranquilla: mi interessa di più che il programma piaccia, a prescindere da quante persone lo guardino.

Dopo la conduzione de L’Isola di Adamo ed Eva, quali saranno i suoi progetti?

Continuerò a condurre il mio programma su Radio Capital, Il Geco e la Farfalla, in onda dal lunedì al venerdì. Poi continuerò a girare tutta Italia per parlare di diritti civili.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here