CONDIVIDI

Sam Smith non smette di sorprendere e far emozionare con testi e musiche ma soprattutto con una voce inconfondibile. L’ultimo singolo che sta scalando le classifiche mondiali ha ancora al centro l’amore: “Like I can“.

5

Il nuovo singolo è estratto dall’album In the lonely hour. La scelta di proporre Like I can è stata decisamente azzeccata. Il testo è stato scritto dallo stesso Sam Smith e da Matt Prime.

4

Sounds diverso, più ritmato: la voce di Sam Smith gioca su toni e note che si scostano dalle ballate alle quali ormai aveva abituato da ultimo con I’m not the only one. Un cantautore che sorprende sperimentando e proponendo il nuovo al suo pubblico.

3

Il video mostra una Manhattan in bianco e nero, classica, pulita e silente. Mille luci, il ponte di Brooklyn, vicoli e scorci di una New York da scoprire attraverso il canto di una solitudine non troppo sofferta. La città perfetta per una canzone d’amore anche se non corrisposto. Il video ha incassato più di 20 milioni di visite.

2

Il brano ha un forte messaggio che lascia da parte quel senso di solitudine che si respira nelle altre tracce dell’album: in Like I do Sam Smith sembra infatti trovare un nuovo respiro di speranza rifiutandosi (o sportivamente non accettando) di rinunciare ad una relazione che in realtà non è mai fiorita. È un amore non corrisposto, di quelli che solo lui può cantare senza risultare inutilmente straziante.

1

Il Guardian nel maggio del 2014 ha definito l’album come “Meno ordinario del nome che porta” il suo artista. Like I can conferma perfettamente il giudizio in questione. Senza paura Sam Smith mette a nudo in questo brano un aspetto che mette tutti sullo stesso piano, umano, di un amore naufragato ancora prima di sbocciare. Canzone terapeutica insomma.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 + undici =