CONDIVIDI
Piazza Castello

Le foto d’epoca, specialmente le più belle, colpiscono sempre chi le osserva, soprattutto perché raccontano una storia che ai più risulta sconosciuta e che sembra essere stata – purtroppo – dimenticata. Se ancora oggi l’Italia viene spesso chiamata Bel Paese, un motivo di certo ci sarà: le bellezze del nostro territorio sono infinite, e il patrimonio culturale, storico e artistico del paese in cui viviamo non è sicuramente da meno. Ed è per questo motivo che dopo Roma, Venezia, Milano e Firenze abbiamo deciso di presentarvi un’altra città italiana attraverso le sue più belle foto d’epoca.

Stiamo parlando di Torino, capoluogo piemontese e quarto comune italiano per popolazione. La storia di questa città è ricchissima, anche a causa del fatto che nel 1861 proprio Torino venne scelta come prima capitale del nuovo stato unitario. Da allora molte cose sono cambiate, anche se le foto ci raccontano di una Torino non così diversa da quella di adesso, carrozze e cavalli allora e traffico e automobili oggi esclusi.

Ad esempio, il Duomo, chiamato anche Cattedrale di San Giovanni Battista e costruito negli anni ’90 del 1400, è ancora oggi molto simile al progetto iniziale, nonostante le ricostruzioni e gli ampliamenti ai quali è andato incontro nel corso dei secoli. Anche Via Garibaldi, storica via che porta a Piazza Castello, oggi ha riacquistato la sua fisionomia originaria, grazie ad un’attenta ristrutturazione e alla sua trasformazione in zona pedonale. Porta Palazzo (Piazza della Repubblica) ha subito invece una vera e propria riqualificazione, cosa che l’ha trasformata nella piazza più estesa della città, che quotidianamente ospita il mercato all’aperto più grande d’Europa.

Il fatto che Torino abbia mantenuto molto del suo volto originario dimostra che stiamo parlando di una delle città che più tengono alla tradizione e alla storia, e che il suo patrimonio non fa altro che arricchire il nostro paese. Ecco a voi, dunque, le foto d’epoca più belle di Torino, che raccontano la storia di una città dalla bellezza semplice e genuina, che colpisce chi la visita e che permette a chi la vive tutti i giorni di non stancarsene mai.

(Photo Credits: mepiemont.net)

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here