CONDIVIDI

Per ogni anno che volge al termine è uso e consuetudine stilare dei bilanci. Forse, questa è l’unica regola che non prevede eccezioni e, di conseguenza, è arrivato il momento, appunto, dei bilanci anche per il 2014.
I bilanci possono essere vari, bisogna semplicemente contestualizzarli e avere un punto di partenza chiaro. In base a questo, si potranno stilare le classifiche ed analizzare i pro e i contro della stagione appena trascorsa.

Mentre Blog di Cultura stila le sue personali classifiche dei film più belli/brutti di quest’annata, nel frattempo, cerchiamo di intrattenervi segnalandovi la Top Ten che Joblo.com ha stilato sui 10 personaggi femminili più hot di questa stagione cinematografica.
Nella classifica si alternano piacevoli(ssime) new entry, alle già esperte in questo campo. Le sorprese – come potrete vedere – non mancano. Certo, ognuno ha gusti e opinioni differenti, ma, in ogni caso, alla fine di questa lista avrete comunque saziato i vostri occhi.

10) Nicola Peltz – Transformers 4 – L’era dell’estinzione

Tessa Yeager

Inaugura questa classifica la diciannovenne Nicola Peltz, nel ruolo di Tessa Yeager. Seppur giovanissima, Nicola, entra di diritto in questa Top Ten. Nella foto sopra riceve una bella strigliata dal padre, interpretato da Mark Walberg, il quale le sta dicendo di nascondersi le gambe, tutte in bella vista.
Il grande merito per aver scoperto questa futura (e attuale) icona sexy va tutto a Michael Bay. Grande scout!

9) Mélanie Thierry – The Zero Theorem

Mélanie Thierry

Terry Gilliam ritorna alla fantascienza; lo fa in grande stile e, sopratutto, permette all’attrice francese, Mélanie Thierry, di collocarsi all’ottava posizione. Mélanie deve la sua fortuna alla natura hot del suo personaggio, Bainsley. Si tratta di una donna molto provocatoria e tentatrice, amante del sesso virtuale. Ci viene presentata in un costume da infermiera sexy in lattice, con la parrucca rosa in stile Natalie Portman in Closer.
Sarà cult!

8) Zoe Saldana and Karen Gillan – I Guardiani della Galassia

Zoe Saldana e Karen Gillan

Tremendamente sexy ed aggressive, Gamora e Nebula, sorellastre profondamente rivali. Tuttavia, a noi non interessano le loro dispute (a meno che non avvengano nel fango), siamo leggermente più superficiali e ci accontentiamo dell’estetica. Il motivo per cui queste due aliene, dipinte rispettivamente di verde e blu, siano così attraenti non c’è dato saperlo. Forse dipende dal fatto che sono interpretate da due attrici talentuose e bellissime, Zoe Saldana e Karen Gillan?. In attesa della risposta stiamo già aspettando il sequel!

7) Emily Blunt – Edge Of Tomorrow

Emily Blunt

Emily Blunt aka Sergente Rita Vratas. Se vi consigliano di starle alla larga, ebbene, accettate il consiglio. A meno che non siate Tom Cruise e avete il potere di tornare indietro nel tempo.
In tutto il film, purtroppo, indossa sempre qualche super armatura, siamo fortunati se la troviamo in canottiera. Eppure, la sua autorità, la sua classe in battaglia, la rendono super-sexy agli occhi degli uomini che la ammirano…in tutti i sensi.
L’unico momento più “hot” è un bacetto a Tom, verso la fine del film, prima di mandarlo in una missione suicida.

6) Megan Fox – Tartarughe Ninja

 Megan Fox

In quanti, all’uscita dal cinema, hanno esclamato: “il film si salva solo perché c’è Megan Fox“?.
Dicendo questa frase avrete fatto, inconsapevolmente, la recensione più condivisa e azzeccata della storia del cinema. Il personaggio interpretato da Megan Fox, April O’Neil, è chiaramente più sexy rispetto ai fumetti. Sebbene l’interpretazione di Megan Fox lasci veramente molto a desiderare (come il film), riesce a compensare con altro. L’immagine parla chiaro.
Piccolo appunto, Megan Fox è stata un’altra scoperta da parte di quell’occhio lungo Michael Bay. Hai capito…

5) Kate Upton – Tutte contro Lui”

Kate Upton

In quanti sono andati a vedere “Tutte contro lui” grazie a quella breve scena del seno ballonzolante di Kate Upton mentre correva in bikini?
Non siate timidi, perché se avete riposto “sì” alla domanda, sappiate che non siete i soli. Si potrebbe creare una pagina Facebook dal nome “Quelli che il seno di Kate Upton in Tutte contro lui”, di sicuro avrebbe migliaia di like.

4) Jessica Alba – SIN CITY: Una Donna per cui Uccidere

Jessica Alba

Dopo tutte le new entry passiamo, ora, alle piacevoli conferme. Dopo 10 anni di attesa, Jessica Alba torna a (s)vestire i panni della spogliarellista Nancy. Dal film, si può notare come Jessica non abbia perso la dimestichezza di un tempo, anzi, ha acquistato tutta quella maturità nello stripping che aumenta l’alto tasso erotico.
Poco importa se gli incassi del film non sono quelli sperati da Robert Rodriguez. Noi, oggi, parliamo d’altro.

3) Jennifer Lawrence – X-Men: Giorni di un Futuro Passato

jennifer lawrence

Siamo arrivati alle posizioni finali, l’attesa (e il desiderio) cresce e, siccome non vogliamo tirarla per le lunghe, procediamo subito col 3° posto.
Non poteva mancare nella classifica delle più hot, la ragazza più desiderata del pianeta, Jennifer Lawrence. Soprattutto quando si cala nella tutina blu attillata di Mistica in X-Men: Giorni di un Futuro Passato.
Noi tutti rendiamo omaggi ai tessuti elastici, che, se indossati sul fisico adatto, valorizzano le forme. Specialmente nel caso di Jennifer. No?

2) Scarlett Johansson – Lucy/Capitan America – Il soldato d’Inverno/Under the Skin

scarlett johansson

Non si può non inserire Scarlett Johansson. Il 2014 è stato, per lei (e noi), un anno molto speciale, infatti, in Under The Skin, realizza il suo primo full-frontal della carriera. Un nudo desiderato da molti, che ha così permesso di mostrare quelle forme che, fino a quel momento, potevamo solo immaginare.
Per questo e Lucy e Captain America, noi ti ringraziamo.

1) Eva Green – SIN CITY: Una donna per cui uccidere/300: L’Alba di un Impero

Eva Green

Il primo posta non poteva che essere suo, di Eva Green. La femme fatale per eccellenza. Si aggiudica il primo posto di questa Top Ten grazie a Sin City: Una Donna per cui Uccidere e 300: L’alba di un Impero.
Nel primo film i suoi nudi sono così artistici, accentuati da quel bianco e nero tipico di Sin City, che le donano una profonda sofisticatezza ed, al tempo stesso, erotismo fuori dal comune.
Nel secondo, invece, il registro cambia. Diventa una guerriera temuta, molto aggressiva ed affascinante al tempo stesso. Nella scena di sesso brutale è impossibile distoglierle lo sguardo. Rimarrà nell’immaginario di molti.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

8 + undici =