CONDIVIDI

Molti la chiamano “dieta estiva”, anche se si tratta più che altro di una vera e propria educazione alimentare. Certamente, se la si segue si può dimagrire, soprattutto se a tutto ciò si aggiungono anche sport e corretta idratazione. Questa forma di alimentazione consiste nel prediligere soprattutto “cibi freschi”, in particolare frutta e verdura, ma non solo.

 

La dieta estiva: di che cosa si tratta esattamente

Sono molte le persone che la chiamano “dieta estiva”, anche se in realtà può essere seguita sempre, quando si vuole migliorare la propria alimentazione, e soprattutto anche quando si desidera perdere i chili di troppo. Prima di tutto consiste nel prediligere frutta e verdura, e cibi non calorici. Dato che nel periodo estivo fa molto caldo, appesantire l’organismo con calorie di troppo sarebbe peggio. Preferendo frutta e anche ortaggi invece, il corpo assume anche una certa dose di acqua e soprattutto si tratta di pietanze che possono essere mangiate in grandi quantità, senza che ci sia il rischio di ingrassare. Da aggiungere a tutto questo però che si deve fare attenzione a ridurre le porzioni di alimenti, proprio in estate. Con il calore infatti, se non si possiede abbastanza energia, si rischia di avere un calo di zuccheri. Per evitare questo, si deve puntare anche su altri alimenti.

 

Gli altri alimenti e gli altri consigli

 

Senza dubbio ci deve essere anche la carne nella propria alimentazione, che garantisce proteine e soprattutto anche una certa dose di energia. Molto importante però considerare anche una corretta idratazione, che in estate dovrebbe essere come minimo di 2 litri di acqua al giorno, ma volendo si può anche superare questa soglia. Importante anche il movimento, senza però esagerare: inutile andare a correre nelle ore più calde del pomeriggio, ma meglio preferire una corsa al tramonto o attività fisica di prima mattina. Con la calura estiva infatti si deve fare attenzione: i cali di zuccheri possono essere sempre in agguato ed è per questo che seguire una dieta estiva significa mangiare il giusto e le giuste pietanze, ma non vuol dire evitare di mangiare!

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here