CONDIVIDI

Da ieri, è in radio il nuovo singolo estratto dall’album “Lorenzo 2015 CC.” di Jovanotti.
Da lunedì, 2 marzo, sarà finalmente online il video ufficiale della canzone “Gli Immortali”, disponibile per tutti gli utenti della JovaTV.

A quanto detto dallo stesso Jovanotti, le immagini del video sono innovative, realizzate con il sistema “Interlude“- una tecnica mai usato finora in Italia- che permette di montare il video in diretta, attraverso una semplice ed efficace interfaccia.

Il video ufficiale è stato girato per le strade di New York, il periodo della nevicata del secolo. Jovanotti, invece di mettersi al riparo come ha fatto il resto della città, si è incontrato con il regista ad un incrocio tra la Bowery e la Prince Street. La tempesta di neve è diventata semplicemente una grande nevicata: a fare da sfondo al video, dunque, un immenso manto bianco. Uno scenario in cui regna la solitudine, quando la canzone vuole evocare il contrario: la vita. Perché “gli Immortali della canzone, sono mortali solo qualche volta”.

A seguire, l’audio e il testo del nuovo capolavoro di Jovanotti:

Jovanotti – Gli Immortali

Sotto la curva del cielo
in un applauso di stelle
ho salutato la mia gioventù
per ritornare bambino,
procedendo in avanti
senza passare dalla saggezza
masticando una gomma
al gusto di bicicletta
che non finisce mai
neanche se te ne vai
E lo ridico ancora
per impararlo a memoria
in questi giorni impazziti
di polvere di gloria
e lo ripeto ancora
fino a strapparmi le corde vocali
ora che siamo qui
Noi Siamo Gli Immortali
Seduta dentro a un aereo
con il biglietto di un’altra
hai salutato la tua classe di eroi
per fare il grande salto,
per diventare la donna che sei
attraversando oceani di sguardi
senza passare dalla tristezza
innamorandoti dei bugiardi
masticando una gomma
al gusto di dopobarba
che non finisce mai
tra mezzanotte e l’Alba
Te lo ridico ancora
per impararlo a memoria
in questi giorni impazziti
di polvere di gloria
e lo ripeto ancora
fino a strapparmi le corde vocali
ora che stiamo qui-a-a
Noi Siamo Gli Immortali
E hai disegnato a colori
il mondo che hai immaginato
te ne vai in giro a fare tentativi,
finche non avrà combaciato
e fai il lavoro sporco-o-o
per non far finta di essere pulito
hai qualche super potere
da usare contro il nemico,
masticando una gomma
dal sapore di infinito
che non finisce mai
che non finisce mai
non so se si è capito
E lo ridico ancora
per impararlo a memoria
in questi giorni impazziti
che qui si fa la storia
e lo ripeto ancora
fino a strapparmi le corde vocali
ora che siamo qui
ora che siamo qui
ora che siamo qui
noi siamo gli immortali

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here