CONDIVIDI

Joker è campione di incassi nelle sale di tutto il mondo, anche in Italia dove ha sbancato il botteghino.

La pellicola porta con sé una psicosi, legata alla strage che avvenne in occasione del lancio di The Dark Knight dove un giovane, vestito da joker aprì il fuoco in un Cinema americano.

Il livello di guardia è altissimo intorno alle proiezioni del film nelle sale USA.

Nella serata di sabato, un uomo è entrato in un Cinema facendo domande agli spettatori che spaventati hanno chiamato la polizia.

Il pubblico è stato evacuato, l’uomo fermato.

La persona però non aveva armi con sé.

Un falso allarme che mostra lo stato di tensione intorno alla proiezione del film.

La pellicola è molto violenta e mostra il riscatto folle di un uomo lasciato indietro dal mondo.

Una tematica difficile e dura, verso la quale si teme una emulazione soprattutto per la presenza di alcune scene che vedono l’utilizzo di armi da fuoco contro i civili, criticate da alcune associazioni americane.

Nelle principali sale è stato schierato l’esercito americano, addestrato a reagire in caso di un attacco.

Una situazione incredibile che mostra la portata di un film destinato a diventare una nuova icona, andando forse oltre lo stesso The Dark Knight, icona generazionale.

Joker, film vincitore del Festival di Venezia sta ottenendo risultati incredibili in sala, segno di come una grande pellicola, adulta e capace di trattare temi difficili e controversi, possa ottenere un grande successo che non è dedicato esclusivamente ai polpettoni Marvel e ai blockbuster del momento.

Joker è destinato a crescere, siamo di fronte a un nuovo cult che, una volta tanto, è riuscito a unire Cinema e vastità di portata, come solo i grandi film della storia sono riusciti a fare, coinvolgendo ogni tipo di utenza in una pellicola che lascia il segno.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here