CONDIVIDI

Sono già partite le riprese sotto la guida di J.J. Abrams per il settimo episodio della saga fantascientifica di Star Wars e le vecchie star degli episodi precedenti sono tornati sul set. Oggi però a quanto si apprende attraverso un comunicato stampa Harrison Ford che interpreta Ian Solo si è infortunato sul set.

L’attore si è ferito alla caviglia ed è stato trasportato all’ospedale per effettuare dei controlli. La Disney, casa di produzione del nuovo episodio di Star Wars, ha rilasciato un comunicato stampa per rassicurare i fan sulle condizioni dell’attore.

“Harrison Ford si è ferito alla caviglia durante le riprese di oggi sul set di Star Wars: Episodio VII. E’ stato trasportato all’ospedale locale e sta ricevendo le cure adeguate. Le riprese continueranno come previsto, aspettando che lui si riprenda dall’infortunio”.

L’Hollywood Reporter ha rivelato che l’attore si è ferito andando a sbattere contro la porta del Millenium Falcon, la navicella che il personaggio di Ford pilota nel film originale.

L’attore settantunenne tornerà sul grande schermo nei panni di Ian Solo e sono molti i fan che non vedono l’ora di ritrovare sullo schermo uno dei personaggi più riusciti della saga ideata da George Lucas. Il film arriverà nelle sale americane il 18 dicembre 2015, mentre in Italia arriverà il 5 Gennaio 2016.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

10 + 4 =