CONDIVIDI

La ghiandaia imitatrice ha spiccato il volo sul box office italiano e ha fatto rifornimento di incassi. Hunger Games – Il Canto Della Rivolta, Parte 1 parte subito a razzo al box office italiano: dopo i 123 milioni americani, arrivano, nel suolo tricolore, circa 4.2 milioni di euro, risultato molto simile a quello fatto registrare dal secondo capitolo l’anno scorso. La Ragazza di Fuoco sfondò il muro degli 8 milioni, ma siamo sicuri che questo capitolo replicherà gli ottimi incassi.

Incassi del weekend, vola Hunger Games

Ottimi, comunque, gli incassi dell’intera classifica. Sorride, dopo molto tempo, la commedia italiana, grazie ad un bel tris: dopo gli ottimi risultati di Ficarra e Picone e il loro Andiamo a Quel Paese (ancora sesto, 915000 euro nel weekend, 6.6 milioni totali, superiore al risultato dell’ultimo film) e di La Scuola Più Bella Del Mondo (terzo, con più di 1.2 milioni nel weekend e con circa 4.5 milioni totali), esordisce, con 1.5 milioni di euro, in seconda posizione Scusate Se Esisto!, commedia di Riccardo Milani con Paola Cortellesi e Raoul Bova, già coppia d’oro di Nessuno Mi Può Giudicare.

Incassi del weekend, vola Hunger Games

Interstellar rimane fuori dal podio, ma Nolan non può di certo lamentarsi: altri 1.2 milioni circa e 8.2 milioni totali, al momento miglior incasso della stagione, con il sogno dei 10 milioni ancora vivo.

Incassi del weekend, vola Hunger Games

Grande sorpresa in quinta posizione. 1 milioncino in due giorni per I Pinguini di Madagascar, proiettato nelle giornate di sabato e domenica in anteprima in alcuni cinema italiani. Il film uscirà il prossimo weekend e, se queste sono le premesse, di sicuro ci si dovrà aspettare grandi numeri.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here